Spunte blu e ultimi accessi: sono i modi che gli utenti di WhatsApp hanno per capire se il loro messaggio è stato visualizzato dal destinatario. Ora, è uno strumento molto utile, ma ha anche i suoi svantaggi: quante ore vengono perse a vedere se chi ci piace ha letto o meno il nostro messaggio? E perché non risponde? Dall’altro lato, invece, quando non si vuole rispondere a un messaggio, la scusa “l’ho visto tardi” può non reggere se l’altra persona ha la possibilità di vedere quando ci siamo collegati l’ultima volta all’app.

Per questo motivo, su WhatsApp è possibile impedire ai contatti di visualizzare il nostro ultimo accesso e tale possibilità arriva adesso anche su Instagram: nella sezione Direct, infatti, si può adesso visualizzare lo stato dei nostri vari contatti (online/offline) e quindi capire da quanto tempo qualcuno non si connette. Allo stesso modo, però, gli utenti potranno decidere di impedire che gli altri abbiano accesso a questa informazione, a patto di rinunciare a loro volta a vedere lo status dei loro followers.

Attivare la funzione, già disponibile nelle versioni più aggiornate di iOS e Android, è molto semplice: basta andare nelle impostazioni del nostro profilo e scorrere fino alla voce “Mostra lo Stato di attività”. Troveremo un interruttore con la dicitura: “Impedisci agli account che segui e a tutte le persone a cui mandi i messaggi di vedere l’orario della tua ultima attività sulla app Instagram. Se non vuoi fornire i tuoi dati, non vedrai neanche quelli degli altri”. Siete sicuri? Allora vi basta spegnere l’interruttore e il gioco è fatto.