Le Iene: l’incontro di Emma con il suo hater

Nella puntata di ieri de “Le Iene” l’inviata Mary Sarnataro si è occupata del tema degli haters, ovvero di tutti quegli utenti che sul web ossessionano in malo modo i personaggi pubblici, riempendo i loro profili social di insulti, offese e parole a volte pesantissime. Così come era già successo con Belen Rodriguez, questa volta è stata Emma Marrone ad avere la possibilità di confrontarsi con uno dei suoi peggiori haters, Giancarlo. Lui per mesi e mesi ha insultato la cantante utilizzando termini raccapriccianti e augurandole più volte la morte. Grazie all’intervento della Iena Sarnataro, i due per la prima volta si sono ritrovati uno di fronte all’altro in un ristorante ed Emma, dopo aver letto alcune offese scritte da Giancarlo su Facebook nei suoi confronti, ha ribattuto in modo diplomatico:

“Io ti auguro di avere successo con la tua chitarra. E ti auguro di non avere persone come te che ti insultano perché hai avuto successo in una cosa in cui credevi fin da bambino. Dimmi che la mia musica ti fa ca*are, dimmelo in faccia. Non nasconderti su Facebook”.

Le Iene: le scuse dell’hater ad Emma

Messo davanti all’evidenza dei fatti, l’hater Giancarlo ha cercato di giustificarsi a suo modo ammettendo che le sue offese erano dirette al personaggio pubblico, agli atteggiamenti che la cantante ha in televisione e non al soggetto in prima persona. L’intento principale del ragazzo è stato quello di avere consensi dal popolo web usando parole forti:

“Non è che ti auguro veramente di morire. È una cosa istintiva dettata dall’odio. Ho scritto una cosa per avere consensi”.

Dopo vari botta e risposta, Emma ha fatto capire a Giancarlo di essere in primis una donna così come lo è la sua fidanzata e che è inammissibile un atteggiamento del genere. Solo in quel momento l’hater, in netta difficoltà, ha ammesso di aver avuto un comportamento superficiale e ingiustificabile e, così, si è finalmente scusato con la cantante concedendosi addirittura un selfie con lei.