I cani leccano i padroni, ecco perché

Amanti dei cani, aprite bene le orecchie, oggi parliamo di un’azione che compiono spesso i nostri amici a 4 zampe, ovvero leccare i padroni. Vi siete mai chiesti perché, cosa li spinge a farlo e cosa vogliono trasmetterci? I cani sono davvero adorabili, diventano parte integrante di un nucleo familiare e, a mio avviso, gli manca solo la parola; ma con i loro occhietti dolci, e il loro scodinzolare dicono più di quanto si possa fare con un discorso. La risposta a questa domanda non è semplice e va ricercata nel più profondo senso del loro gesto e il significato può variare se lo fanno con i propri simili o se lo fanno con i padroni. Una cosa è certa, è il loro modo di dimostrare affetto, riconoscenza e fiducia; se l’argomento vi ha incuriosito continuate a leggere, troverete la spiegazione a questo simpatico gesto dei vostri pelosetti!

Perché i cani si leccano tra simili?

Se siete vicini ai vostri animaletti e sentite un rumore strano, sappiate che con delle leccate lente le cagne stanno toccando i cuccioli. Sono delle carezze, ma allo stesso tempo è uno strumento che la cagna utilizza per pulire i propri cuccioli; è l’istinto materno che si fa sentire. Allo stesso modo, i cuccioli leccano le labbra della mamma per richiederne cura e cibo; in questo modo la mamma emette un rigurgito di cibo, in parte digerito, che rappresenta un ottimo alimento per lo svezzamento. Quando un cane adulto lecca quelli più piccoli, elimina ogni odore ed evita quindi che essi vengano sentiti e avvertiti dai predatori. Quando a leccarsi sono dei simili, ciò che avviene è una sorta di comunicazione, un modo per stabilire un rapporto di sottomissione; i cani, infatti, quando si leccano il naso e le labbra stabiliscono chi è che comanda. Vediamo invece quando e perché i cani leccano i padroni.

Perché i cani leccano i padroni?

Chi ha un cane può capire cosa vuol dire rientrare a casa ed essere totalmente sbavati, dalla testa ai piedi, dal proprio cucciolo. Per certi versi può sembrare anche poco igienico, ma non è così; in qualche modo, con questo gesto, i nostri piccoli amici vogliono comunicarci qualcosa. Innanzitutto la gioia di averci rivisto e, secondariamente, una vera e propria richiesta di cibo. Quando i nostri amici a quattro zampe ci leccano mani e piedi sudati, vogliono capire il nostro stato d’animo attraverso i feromoni che emettiamo con il nostro sudore. Ora vi sveliamo un’altra curiosità; sapete perché i nostri cani leccano il veterinario? Probabilmente vogliono dirgli di non fargli del male!

Leggi anche: