Ciclisti: ecco perché si depilano

Vi siete mai chiesti per quale ragione i ciclisti si depilano le gambe? Spesso mi capita di pensarci e credo che la risposta sia abbastanza scontata; probabilmente lo fanno per non sudare più del dovuto e mantenersi freschi, come possono, durante le loro lunghe e interminabili corse. Un altro fattore da considerare, e non è poco, è il tessuto con cui sono fatte quelle simpatiche e colorate tutine con cui li vediamo pedalare ore ed ore; è un tessuto elasticizzato che si attacca alla pelle e aumenta la sudorazione. Ci sono almeno 6 motivazioni che spingono i ciclisti a depilarsi le gambe mostrando delle gambe lisce e setose degne delle migliori pubblicità sui prodotti per la depilazione; vediamo insieme quali sono!

6 motivi che spiegano perché i ciclisti si depilano le gambe

Le motivazioni che spingono un ciclista a depilarsi possono essere diverse, possono cambiare da ciclista a ciclista, non sono quindi soggettive, non si può generalizzare ma possiamo comunque racchiuderle in queste 6:

  1. Igiene in caso di ferita: le cadute dalle biciclette, purtroppo, sono frequenti; dunque se le gambe sono depilate, in caso di caduta, c’è una maggiore probabilità che la ferita si mantenga pulita il più possibile.
  2. Fattore estetico: anche questo incide molto sulla scelta di depilarsi, ovviamente l’occhio vuole la sua parte e probabilmente, per alcuni, è più gradevole la vista di gambe lisce e depilate.
  3. Massaggi e bonificazione tossine: di solito, dopo le corse, i ciclisti vengono sottoposti a delicati massaggi per rimettere tutto in ordine e, indubbiamente, con la pelle depilata i massaggi vengono meglio.
  4. Aerodinamica: si, si dice che con le gambe depilate si provi una sensazione di scorrevolezza  che fa sentire le gambe come delle lame che fendono l’aria.
  5. Fattore termico: come detto all’inizio, la gamba depilata permette una migliore traspirazione.
  6. La tradizione: alcuni sostengono che sia una vera e propria tradizione depilarsi le gambe e che, come tale, vada rispettata. La scelta è soggettiva e, in merito, non vi è alcuna regola scritta.

Ora che abbiamo elencato le motivazioni per cui i ciclisti si depilano, vi va di scoprire come si depilano?

Come si depilano i ciclisti?

Ora che abbiamo appreso le motivazioni che spingono i ciclisti a depilarsi vediamo in che modo lo fanno. Le motivazioni possono essere prettamente estetiche, di forma o di tradizione; di sicuro depilarsi le gambe permette anche una corsa più libera e meno faticosa. Noi donne sappiamo quali sono le modalità per depilarsi, alcune dolorose altre meno, quindi in materia siamo ferrate; voi maschietti, sappiate che i ciclisti si possono depilare con:

  • Ceretta: sarete cosparsi di cera calda e poi con uno strappo, via i peli.
  • Crema: la crema è un po’ più delicata, ci si cosparge di crema che poi verrà eliminata e porterà con sé i peli.
  • Rasoio: lo conosciamo tutti e sappiamo perfettamente come agisce.
  • Luce pulsata: con più trattamenti interromperà, in modo definitivo, la crescita del pelo.

I ciclisti possono scegliere di depilarsi dal polpaccio in giù, oppure se ne sentono la necessità, dall’inguine in giù.

Potrebbero interessarti: