Pillola contraccettiva: cos’è e modalità di funzionamento

La pillola contraccettiva è un farmaco ormonale messo in commercio per la prima volta nel 1960 dal Dott. Pinkus negli Stati Uniti. Agisce grazie all’azione combinata di due ormoni, l’estrogeno e il progestinico, ed ha un’efficacia contraccettiva pari al 99% ma non protegge dalle malattie a trasmissione sessuale. L’azione combinata degli ormoni presenti nella pillola blocca l’ovulazione nel corpo femminile, evitando gravidanze indesiderate. Attualmente in commercio esistono diverse tipologie di pillole anticoncezionali che, generalmente, possono essere divise in due grandi gruppi. Le pillole combinate si differenziano in base al dosaggio dei due tipi di ormoni, invece le minipillole sono considerate più leggere in quanto caratterizzate dalla sola presenza del progestinico.

Leggi anche:

Pillola contraccettiva: l’assunzione

La pillola contraccettiva è prescritta dal ginecologo dopo una visita medica e le analisi del sangue. La prima volta la compressa va assunta nel giorno in cui comincia il ciclo mestruale, poi si prosegue per 21 giorni sempre alla stessa ora in modo da garantire una copertura ottimale. Negli ultimi 7 giorni, in cui compare un finto ciclo mestruale, si sospende l’assunzione per poi ricominciare con un altro ciclo. In commercio esistono anche pillole di 28 giorni che, in verità, funzionano allo stesso modo in quanto per 7 giorni si assumeranno compresse dal colore diverso che non hanno nessun principio attivo.

Pillola contraccettiva: vantaggi di carattere curativo e pratico

La pillola anticoncezionale, oltre ad avere un effetto contraccettivo, presenta molteplici vantaggi di ordine curativo. Viene prescritta, ad esempio, per eliminare gli effetti negativi sul ciclo per chi soffre di ovaio policistico, di cisti ovariche o di endometriosi. La compressa è utilizzata anche nelle ragazze che, in adolescenza, soffrono di acne o irsutismo a causa di un disequilibrio nella secrezione ormonale. Per quanto riguarda i vantaggi di ordine pratico la pillola contraccettiva è ottima per programmare e regolarizzare il ciclo, oltre ad essere efficace contro i dolori mestruali.