Il montacarichi in figura è costituito da una gabbia A di 1150 kg, un contrappeso B di 1400 kg, un meccanismo di azionamento C, un cavo e due pulegge. Durante il funzionamento, il meccanismo C impegna il cavo, obbligandolo a scorrere o frenandone il moto. Ciò fa sì che la tensione T1 nel cavo su un lato di C differisca dalla tensione T2 sull’altro lato. Poniamo che l’accelerazione di A verso l’alto e quella verso il basso di B abbiano il valore assoluto a=2.0 m/s2. Trascurando le masse e gli attriti di cavo e pulegge, trovare T1/T2 e la forza esercitata sul cavo da C.

Soluzione:

Analizziamo le forze che agiscono: sul contrappeso [ m_{B}g-T_{2}=m_{B}a ] da cui [ T_{2}=m_{B}left(g-aright)=1400, kgcdotleft(9.8-2.0right),frac{m}{s^{2}}=10920, N ] Sul montacarichi [ m_{A}g-T_{1}=-m_{A}a ] da cui [ T_{1}=m_{A}left(g+aright)=1150, kgcdotleft(9.8+2.0right),frac{m}{s^{2}}=13570, N ] La forza esercitata sul cavo dal meccanismo C sarà tale da rendere conto della differenza tra le due tensioni [ F_{C}=13570-10920=2650, N ]