Abstract – scaricare il file per l'appunto completo Giovanni da Fiesole, conosciuto come Beato Angelico, nacque nel 1395 a Vicchio del Mugello, si formò nell’ambiente fiorentino del R inascimento sulla prospettiva di Brunelleschi e Donatello. All’età di vent’anni entrò nel convento di San Domenico di Fiesole; artisticamente si formò a Firenze presso Lorenzo Monaco, da cui riprese l’uso della luce e l’uso dei colori accesi e Gherardo Starnina ; artisticamente subì anche l’influenza di Masaccio  per  il linguaggio decorativo. Nel 1418 realizzò per la cappella Gherardini nella chiesa di Santo Stefano a Firenze una pala d’altare; per l’Ospedale di Santa Maria Nuova dipinse una Croce.  Nel – segue nel file da scaricare