Abstract – scaricare il file per l'appunto completo L’art. 92 del TUIR disciplina i criteri di valutazione delle rimanenze dal punto di vista fiscale. Quest’articolo prescrive che le variazioni delle rimanenze finali rispetto alle esistenze iniziali, concorrono a formare il reddito dell'esercizio. Le rimanenze finali, non valutate a costi specifici, sono prese per un valore non inferiore a quello che risulta dai beni riuniti in categorie omogenee per natura e per valore e assegnando a ciascun gruppo un valore non inferiore a quello che si ottiene applicando uno dei seguenti criteri di valutazione – segue nel file da scaricare