Abstract – scaricare il file per l'appunto completo Secondo la nomenclatura IUPAC, hanno il nome dell’alcano corrispondente
all’intera catena formata dai due radicali e dal c arbonile uniti, seguito dalla desinenza –  one. Inoltre, poiché il gruppo carbonile non è in posizione terminale, ma all’interno della catena, per denominare i chetoni è necessario indicare la posizione del gruppo C = O, iniziando la numerazione dall’atomo di C più vicino al carbonile. – segue nel file da scaricare