Lo scrittore statunitense Ernest Hemingway, premio Nobel per la letteratura nel 1954. Scrisse numerosi romanzi e racconti in cui si riflettono le esperienze vissute durante la prima guerra mondiale, alla quale partecipò come volontario sul fronte italiano, e come corrispondente durante la guerra civile spagnola, nonché il suo appassionato interesse per lo sport, in particolare per il pugilato, e per la tauromachia.