(Porbandar 1869 – New Delhi 1948), pensatore, uomo politico e leader nazionalista indiano, il cui contributo fu fondamentale per il raggiungimento dell'indipendenza dell'India dal colonialismo britannico. Il suo eccezionale carisma e la sua celebre dottrina della "resistenza passiva" ne fecero una figura leggendaria, la cui influenza oltrepassò i confini del suo paese.