1. NATO

La N.A.T.O (“North Atlantic Treaty Organization”) costituisce una organizzazione intergovernativa nata nel 1949, (nota anche come “Alleanza atlantica”) allo scopo di impedire e risolvere le controversie politico-miltari internazionali attraverso il coordinamento di strumenti di pace. Lo Statuto considera una offensiva diretta a un singolo Paese membro come se fosse diretta a tutti gli altri Membri: prevede in questo senso la possibilità di dare avvio ad azioni militari per respingere qualsiasi aggressione armata (art. 51 della Corte della Nazioni Unite).

La sede della N.A.T.O è fissata a Bruxelles. I Paesi membri sono sedici:

  • Belgio
  • Canada
  • Danimarca
  • Francia
  • Germania
  • Grecia
  • Islanda
  • Italia
  • Lussemburgo
  • Norvegia
  • Paesi Bassi
  • Portogallo
  • Regno Unito
  • Spagna
  • Turchia
  • Stati Uniti

Gli eventi geopolitici europei successivi al 1989 (caduta del muro di Berlino e disgregazione dei
regimi comunisti dell’est) hanno modificato a fondo la strategia generale dell’Alleanza atlantica.
Attualmente, è opinione comune che i rischi non derivino più da più da potenziali aggressioni
armate, quanto piuttosto da situazioni politicamente instabili dovute a crisi economico-sociali,
scontri tra fondamentalismi religiosi, rivalità etniche, contrasti territoriali e terrorismo
internazionale.
 

2. W.T.O

La W.T.O (“World Trade Organization”) nota anche come O.M.C. (“Organizzazione Mondiale del Commercio”) è un’organizzazione internazionale finalizzata a al controllo ed alla supervisione di molteplici accordi commerciali tra gli stati membri. Vi aderivano, a luglio del 2008, 153 Paesi a cui si aggiungono 30 Paesi osservatori (circa il 97% del commercio mondiale di beni e servizi). La W.T.O. ha assunto, nell’ambito della regolamentazione del commercio mondiale, il ruolo precedentemente detenuto dal G.A.T.T. (“General Agreement on Tariffs and Trade”).

Finalità generale dell’O.M.C. è l’abolizione (o riduzione) delle barriere tariffarie al commercio
internazionale. La sua sede è fissata a Ginevra (Svizzera).