Abstract – scaricare il file per l'appunto completo Storicamente, possiamo collocare la corrente realista intorno alla seconda metà del XIX secolo. Con il termine indichiamo la rappresentazione del mondo reale, la traduzione fedele, l’imitazione della realtà senza l’utilizzo di fantasia e mitologia.
Il realismo, negli anni Quaranta, si affermò in Francia, il cui massimo esponente fu Gustave Courbet che nel 1855 aprì il Pavillon du Rèalisme dove pose le sue tele in esposizione. Anche numerosi scrittori – segue nel file da scaricare