Il mezzogiorno è l'istante di culminazione del Sole su un meridiano. Il mezzogiorno vero è riferito alla culminazione del Sole vero e il mezzogiorno medio è riferito al Sole medio. I due mezzogiorni non coincidono e la loro differenza corrisponde alla differenza tra il tempo solare vero e il tempo solare medio.
Il giorno solare vero corrisponde all’ intervallo di tempo che intercorre  tra due culminazioni consecutive in un dato luogo. La durata del giorno solare vero non è costante durante l’anno, perché il moto apparente del Sole  non è uniforme, ma raggiunge la massima velocità angolare quando si trova al perigeo e la minima all’apogeo. Di conseguenza è stato introdotto il giorno solare medio che ha la durata costante di 24 ore e corrisponde alla media della durata di tutti i giorni dell’anno. Il giorno solare medio è definito come l’intervallo di tempo che intercorre tra due passaggi successivi del Sole medio sullo stesso meridiano.
Il Sole medio è un artifizio matematico e si muove lungo l’equatore celeste a velocità costante. Il tempo solare medio e il tempo solare vero non coincidono perché il Sole medio anticipa o ritarda rispetto al Sole vero.