Un campo magnetico è in grado di costringere una particella carica a seguire un percorso circolare. Supponiamo che un elettrone, per effetto di un certo campo magnetico, subisca un’accelerazione radiale di 3.0×1014 m/s2. Determinare la velocità dell’elettrone se il raggio del percorso circolare è di 15 cm e il periodo del moto circolare.

Soluzione:

la relazione è la stessa del caso precedente; si tratta in questo caso di applicare la formula inversa [ v=sqrt{ar}=sqrt{3.0cdot10^{14},frac{m}{s^{2}}cdot0.15, m}=6.7cdot10^{6},frac{m}{s} ] il periodo, cioè il tempo di percorrenza di un intero giro, è dato da [ T=frac{2pi r}{v}=frac{2picdot0.15, m}{6.7cdot10^{6},frac{m}{s}}=1.4cdot10^{-7}, s ]