ORIENTAMENTO TERZA MEDIA: ISTITUTO PROFESSIONALE. PRODUZIONI INDUSTRIALI ARTIGIANALI-  Se sei in terza media e sei deciso a scegliere l’Istituto professionale con indirizzo produzioni industriali, ecco alcune informazioni importanti che ti aiuteranno a fare la scelta più giusta. L’Istituto Professionale con indirizzo Produzioni Industriali e Artigianali  è stato nominato e modificato a seguito della Riforma Gelmini: a partire dall’anno scolastico 2010/2011 gli studenti che si iscrivono al settore Industria ed Artigianato dell'Istituto Professionale possono scegliere tra 2 indirizzi: "Produzioni industriali e artigianali" e "Manutenzione e assistenza tecnica".

Vuoi informazioni sugli altri istituti professionali? Leggi: Come scegliere la scuola superiore: gli istituti professionali

 

  

 

SCEGLIERE LA SCUOLA SUPERIORE: PRODUZIONI INDUSTRIALI ARTIGIANALI. SETTORE INDUSTRIA E ARTIGIANATO: DI COSA SI TRATTA E COSA INSEGNA- L'Istituto Professionale per le Produzioni industriali e artigianali consente di lavorare nella produzione, composizione, montaggio e compravendita dei prodotti industriali e artigianali. Gli studenti potranno acquisire competenze nel settore Produttivo; in generale questo settore comprende: economia del mare, abbigliamento, industria del mobile e dell’arredamento, grafica industriale, edilizia, industria chimico-biologica, produzioni multimediali, cinematografiche e televisive.

 Per affrontare al meglio questo corso di studi occorre:

  • essere interessati alle nuove tecnologie
  •  essere precisi e pratici per poter trasferire nella pratica la teoria delle lezioni.
  •  avere una buona manualità
  • avere capacità comunicative
  •  saper lavorare in gruppo.

 

ORIENTAMENTO SCUOLA SUPERIORE: PRODUZIONI INDUSTRIALI ARTIGIANALI. INDIRIZZI- L’Indirizzo può prevedere due articolazioni, che a loro volta si dividono in due opzioni ciascuna:

 

  • ARTICOLAZIONE INDUSTRIA (Indirizzo Arredi e forniture per interni; Indirizzo  Produzioni audiovisive)
  • ARTICOLAZIONE ARTIGIANATO (Indirizzo Produzioni artigianali del territorio; Indirizzo Produzioni tessili- sartoriali)

 

Nell'Articolazione "Artigianato" lo studente potrà:

  • ideare, progettare, realizzare e commercializzare oggetti
  • modificare e migliorare i prodotti tipici locali

L’articolazione Artigianato prevede due Opzioni:

  • Produzioni artigianali del territorio
  • Produzioni tessili – sartoriali

L’indirizzo è utile per migliorare e conservare le tecniche e le competenze della storia artigianale locale e dei prodotti italiani.

Nell'Articolazione "Industria" lo studente potrà:

  • applicare e approfondire i metodi tipici della produzione e organizzazione industriale
  • modificare e migliorare il processo di produzione e organizzazione industriale

L’Articolazione Industria prevede due Opzioni:

  • Arredi e forniture per interni: lo studente sarà in grado di coordinare le differenti fasi dei processi produttivi all’interno di un’azienda. Saprà riconoscere inoltre i caratteri stilistici di mobili e arredi delle diverse epoche.
  • Produzioni audiovisive: finalizzata a formare un tecnico che sia in grado di orientarsi nella molteplicità delle tipologie di produzione (film, documentari, pubblicità, news, ecc.), e di applicare le competenze relative alle diverse fasi produttive di settore (montaggio, ripresa, postproduzione, ecc.).

 

ORIENTAMENTO SCUOLA SUPERIORE: PRODUZIONI INDUSTRIALI ARTIGIANALI. MATERIE E ORARI- Ecco le materie e le attività scolastiche per chi sceglierà l'indirizzo Produzioni Industriali Artigianali:

 

QUADRO ORARIO SETTIMANALE

 

1° anno

2° anno

3° anno

4° anno

5° anno

Lingua e letteratura italiana

4

4

4

4

4

Lingua inglese

3

3

3

3

3

Storia

2

2

2

2

2

Matematica

4

4

3

3

3

Diritto ed economia

2

2

 –

Scienze integrate (Scienze della Terra e Biologia)

2

2

 –

Scienze motorie o sportive

2

2

2

2

2

Religione o attività alternative

1

1

1

1

1

Tecnologie e tecniche di rappresentazione grafica

3

3

 –

Scienze integrate (Fisica)

2

 2

 –

 di cui in compresenza

2*

Scienze integrate (Chimica)

 2

2

 di cui in compresenza

 2*

Tecnologie dell'informazione e della comunicazione

2

2

 Laboratori tecnologici ed esercitazioni

 3**

3**

 –

 –

ARTICOLAZIONE  "INDUSTRIA"

 Laboratori tecnologici ed esercitazioni (solo ITP)

5**

4**

4**

Tecnologie applicate ai materiali e ai processi produttivi

6

5

4

Tecniche di produzione e di organizzazione

 –

6

5

4

Tecniche di gestione-conduzione di macchine e impianti

 –

 3

5

TOTALE ORE (insegnamenti comuni + materie Articolazione)

32

32

32

32

32

di cui in compresenza

4*

12*

6*

OPZIONE "ARREDI E FORNITURE DI INTERNI"

Laboratori tecnologici ed esercitazioni

5**

5**

5**

Tecnologie applicate ai materiali e ai processi produttivi

3

3

2

Tecniche di produzione e di organizzazione

4

3

3

Tecniche di gestione-conduzione di macchine e impianti

2

3

Disegno professionale e visaulizzazioni digitali

3

2

2

Storia e stili dell'arredamento

2

2

2

TOTALE ORE (insegnamenti comuni + materie Articolazione)

32

32

32

32

32

di cui in compresenza

4*

12*

6*

OPZIONE "PRODUZIONI AUDIOVISIVE"

Laboratori tecnologici ed esercitazioni

 –

 4**

3**

3**

Tecnologie applicate ai materiali e ai processi produttivi

 –

 –

 4

3

2

 Tecniche di produzione e di organizzazione

 –

 –

 4

4

4

 Tecniche di gestione-conduzione di macchine e impianti

 –

 –

 –

2

3

 Storia delle arti visive

 –

 –

 2

2

2

 Linguaggi e tecniche della progettazione e comunicazione audiovisiva

 –

 –

 3

3

3

TOTALE ORE (insegnamenti comuni + materie Articolazione)

32

32

32

32

32

di cui in compresenza

4*

12*

6*

  ARTICOLAZIONE "ARTIGIANATO"

 

Laboratori tecnologici ed esercitazioni (solo ITP)

5**

4**

4**

 

Tecnologie applicate ai materiali e ai processi produttivi

6

5

4

 

 Progettazione e realizzazione del prodotto

 –

6

6

6

 

 Tecniche di distribuzione e marketing

 –

 –

 –

2

3

 

TOTALE ORE (insegnamenti comuni + materie Articolazione)

32

32

32

32

32

 

di cui in compresenza

4*

12*

6*

 

OPZIONE "PRODUZIONI ARTIGIANALI DEL TERRITORIO"

 

 Laboratori tecnicologici e esercitazioni

 –

 4**

3**

3**

 

 Tecnologlie pplicate ai materiali e ai processi produttivi

 –

 –

 4

3

2

 

 Progettazione e realizzazione del prodotto

 –

 –

 4

 4

 4

 

 Teniche di distribuzione e marketing

 –

 –

 –

 2

 3

 

 Disegno professionale e rappresentazioni grafiche digitali

 –

 –

 3

 3

 3

 

 Storia delle arti applicate

 –

 –

 2

 2

 2

 

TOTALE ORE (insegnamenti comuni + materie articolazione)

32

32

32

32

32

 

di cui in compresenza

4*

12*

6*

 

OPZIONE "PRODUZIONI TESSILI-SARTORIALI"

 

Laboratori tecnicologici e esercitazioni tessili, abbigliamento

5**

4**

4**

 

Tecnologie applicae ai materiali e ai processi produttivi tessili, abbigliamento

6

5

4

 

  Produzione tessile-abbigliamento, moda e  costume

 –

 –

6

6

6

 

Tecniche di distribuzione e marketing

 –

 –

 –

2

 3

 

 TOTALE ORE (insegnamenti comuni + materie articolazione)

32

32

32

32

32

 

di cui in compresenza

4*

12*

6*

 

  * Le ore indicate con asterisco sono riferite alle attività di laboratorio che prevedono la compresenza degli insegnanti tecnico-pratici. Le istituzioni scolastiche, nell'ambito della loro autonomia didattica e organizzativa, programmano le ore di compresenza nell'ambito del primo biennio e del complessivo triennio sulla base del relativo monte-ore.
** insegnamento affidato al docente tecnico pratico

 

 

SCEGLIERE LA SCUOLA SUPERIORE – ISTITUTO PROFESSIONALE PRODUZIONI INDUSTRIALI ARTIGIANALI. PROSPETTIVE DI STUDIO E SBOCCHI PROFESSIONALI–  Lo studente diplomato potrà proseguire gli studi in qualsiasi facoltà universitaria e soprattutto continuare gli studi nei corsi IFTS, ITS, nei corsi di Formazione Professionale post diploma o iscriversi agli Istituti di Alta Formazione Artistica, Musicale e Coreutica. Nel mondo del lavoro, il diplomato potrà lavorare in industrie meccaniche e in aziende che si occupano di impiantistica, trovare impiego nel campo della manutenzione, installazione e commercializzazione di dispositivi meccanici, elettrici, elettronici, inserirsi in aziende del settore produttivo e industriale, partecipare a concorsi pubblici e lavorare come libero professionista.

Sei uno studente di Terza Media e vuoi una mano con i compiti, orientamento ed esami? Iscriviti al gruppo: Terza Media che tragedia!