ORIENTAMENTO TERZA MEDIA: ISTITUTO PROFESSIONALE SERVIZI COMMERCIALI. Sei arrivato in terza media ed è ormai giunto il momento di pensare in quale scuola superiore vorrai iscriverti. Ecco quello che c’è da sapere sugli Istituti professionali ad indirizzo commerciale: le materie, gli indirizzi  e gli sbocchi professionali. La fase della scelta della scuola dopo la terza media,  è complessa e sono infatti necessarie delle informazioni per un corretto orientamento nella scelta della scuola superiore.

Vuoi informazioni sugli altri istituti professionali? Leggi: Scuole Superiori: Istituti Professionali

   

(foto di Istituto Professionale "L. Di Poppa" – Servizi Commerciali)

 

SCEGLIERE LA SCUOLA SUPERIORE. ISTITUTO PROFESSIONALE SERVIZI COMMERCIALI: DI COSA SI TRATTA-  La Riforma Gelmini  ha riorganizzato tutte le scuole superiori, suddividendo gli istituti professionali in 6 indirizzi, di cui 4 nel settore Servizi (Servizi per l’agricoltura e lo sviluppo rurale, Servizi socio-sanitari, Servizi commerciali, Servizi per l’enogastronomia e l’ospitalità alberghiera) e 2 nel settore Industria e Artigianato (Produzioni artigianali e industriali, Manutenzione e assistenza tecnica). L’Istituto Professionale con indirizzo commerciale si occupa delle aziende, della loro gestione, di come sono strutturate e della loro promozione; questa scuola ha il compito di formare gli studenti in vari aspetti dell’organizzazione di un’impresa, dalla amministrazione di un’azienda, alla comunicazione e al marketing aziendale.

ORIENTAMENTO TERZA MEDIA. L’INDIRIZZO SERVIZI COMMERCIALI: COSA INSEGNA- questa scuola ha il compito di formare gli studenti per fargli acquisire le competenze utili per gestire un’azienda, dalle attività amministrative a quelle commerciali; inoltre fornisce gli insegnamenti necessari per creare strategie pubblicitarie e di comunicazione.

SCEGLIERE LA SCUOLA SUPERIORE. INDIRIZZI E  MATERIE DELL’INDIRIZZO SERVIZI COMMERCIALI- questa scuola non si articola in indirizzi specifici ma può prevedere l’opzione “Promozione commerciale e pubblicitaria”.

Oltre le materie in comune con gli altri Istituti, come l’italiano e la storia, la matematica e la fisica, l’inglese, l’indirizzo commerciale prevede l’insegnamento di una seconda lingua e di materie tecniche specifiche come tecniche professionali dei servizi commerciali, tecniche di comunicazione e tecniche professionali dei servizi commerciali pubblicitari.

 

SCEGLIERE LA SCUOLA SUPERIORE. L’INDIRIZZO SERVIZI COMMERCIALI :MATERIE E ORARI

 

ORIENTAMENTO TERZA MEDIA. PERCHè SCEGLIERE L’ISTITUTO CON INDIRIZZO COMMERCIALE– per una scelta consapevole, occorre domandarsi quali materie o attività scolastiche ed extrascolastiche piacciono di più e dove si ottengono i risultati migliori, quali si fanno più volentieri e per le quali si è più portati. Perciò è necessario tenere presente:

  • Interessi e attitudini
  • Capacità personali e aspirazioni
  • Bisogna informarsi sulla scuola che si vorrebbe frequentare

 

ISTITUTO PROFESSIONALE SERVIZI COMMERCIALI. PROSPETTIVE DI STUDIO E SBOCCHI PROFESSIONALI– Per chi fosse interessato a proseguire gli studi dopo la scuola superiore, sono diverse le facoltà universitarie idonee agli studi intrapresi. Per chi, dopo il Diploma, volesse iniziare subito a lavorare, gli sbocchi professionali sono vari, dall’ agente di commercio all’addetto alla contabilità, all’assistente amministrativo.
 

Sei uno studente di Terza Media e vuoi una mano con i compiti, orientamento ed esami? Iscriviti al gruppo: Terza Media che tragedia!