ORIENTAMENTO TERZA MEDIA: IL LICEO COREUTICO E MUSICALE. Scegliere la scuola superiore è un passaggio importante nella vita dei ragazzi di terza media che ogni anno a gennaio sono chiamati a scegliere la scuola superiore più adatta a loro. In questa guida potrete trovare tutte le informazioni di base sul Liceo Musicale e Coreutico, una scuola superiore, avviata con la riforma Gelmini ed entrata a pieno regime durante l'anno scolastico 2014-2015, nata dalle diverse sperimentazioni e licei paritari musicali e coreutici istituiti dalla riforma Moratti. Il Liceo Musicale e Coreutico presenta due sezioni:

  • Sezione Coreutica
  • Sezione Musicale

In tutta Italia, al momento, sono presenti pochi istituti, ovvero circa 40 sezioni musicali e 10 coreutiche, supportati dai Conservatori musicali e Accademie di Danza. Entrambe le sezioni sono a numero chiuso, e vi si accede superando un test d'ammissione.

Cerchi informazioni su altri licei? Leggi: Come scegliere la scuola superiore: informazioni sui licei

Orientamento terza media: liceo coreutico e musicale
 

Scegliere la scuola superiore, informazione sul Liceo Musicale e Coreutico: le materie

In base all'indirizzo che si seglie, il Liceo Musicale e Coreutico presenta due differenti piani di studio, che possono variare nel caso in cui l'istituto sia privato o paritario. Le materie caratterizzanti della sezione musicale sono musica, teoria e storia delle musica, lo studio di uno o più strumenti musicali e le esercitazioni corali o orchestrali. Le materie caratterizzanti della sezione coreutica invece sono danza, storia della danza, generi della danza, esercitazioni coreutiche.
 

Sezione Musicale

Materie

I biennio

II biennio

V

I

II

III

IV

Lingua e letteratura italiana 4 4 4 4 4
Lingua e cultura straniera 3 3 3 3 3
Storia e geografia 3 3
Storia 2 2 2
Filosofia 2 2 2
Matematica 3 3 2 2 2
Fisica 2 2 2
Scienze naturali 2 2
Storia dell'arte 2 2 2 2 2
Scienze motorie e sportive 2 2 2 2 2
Esecuzione e interpretazione 3 3 2 2 2
Teoria, analisi e composizione 3 3 3 3 3
Storia della musica 2 2 2 2 2
Laboratorio di musica d'insieme 2 2 3 3 3
Tecnologie musicali 2 2 2 2 2
Religione 1 1 1 1 1
Totale ore settimanali  32 32 32 32 32

 

Sezione Coreutica

Materie

I biennio

II biennio

V

I

II

III

IV

Lingua e letteratura italiana 4 4 4 4 4
Lingua e cultura straniera 3 3 3 3 3
Storia e geografia 3 3
Storia 2 2 2
Filosofia 2 2 2
Matematica 3 3 2 2 2
Fisica 2 2 2
Scienze naturali 2 2
Storia dell'arte 2 2 2 2 2
Storia della danza 2 2 2
Storia della musica 1 1 1
Tecniche della danza 8 8 8 8 8
Laboratorio coreutico 4 4
Laboratorio coreografico 3 3 3
Teoria e pratica musicale per la danza 2 2
Religione 1 1 1 1 1
Totale ore settimanali 32 32 32 32 32

Scegliere la scuola superiore, informazione sul Liceo Musicale e Coreutico: cosa si studia

“Il percorso del liceo musicale e coreutico, articolato nelle rispettive sezioni, è indirizzato all’apprendimento tecnico-pratico della musica e della danza e allo studio del loro ruolo nella storia e nella cultura. Lo studente è guidato ad approfondire, sviluppare e maturare le conoscenze,  le abilità e  le competenze nella composizione, interpretazione, esecuzione e rappresentazione, e a maturare la necessaria prospettiva culturale, storica, estetica, teorica e tecnica. E assicura, altresì, la continuità dei percorsi formativi per gli studenti provenienti dai corsi ad indirizzo musicale di cui all’articolo 11, comma 9, della legge 3 maggio 1999, n. 124, fatto salvo quanto previsto dal comma 2” (art. 7 comma 1).

Il Liceo Coreutico Musicale, dunque, dà ad ogni allievo la stessa preparazione di un qualsiasi altro Liceo, attraverso le materie umanistiche, scientifiche e linguistiche, e nello stesso tempo conferisce un'alta formazione artistico-musicale. Lo studente, alla fine del percorso scolastico:

  • avrà acquisito un metodo di studi autonomo e flessibile
  • sarà in grado di esporre una propria tesi ed elaborare ragionamenti logici
  • saprà padroneggiare pienamente la lingua italiana
  • saprà dominare la scrittura in tutti i suoi aspetti
  • conoscerà gli aspetti fondamentali della cultura e delle tradizioni letterarie, artistiche e filosofiche italiana e straniere
  • saprà fruire delle espressioni creative delle arti e dei mezzi espressivi, compresi lo
    spettacolo, la musica, le arti visive
  • saprà comprendere il linguaggio scientifico di matematica, scienze ed informatica, dpo averne acquisito i contenuti fondamentali

Inoltre, più specificamente, uno studente diplomato al Liceo Musicale e Coreutico sarà in grado di:

  1. eseguire ed interpretare opere di epoche, generi e stili diversi, con autonomia nello studio e capacità di autovalutazione
  2. partecipare ad insiemi vocali e strumentali, con adeguata capacità di interazione con il gruppo
  3. utilizzare, a integrazione dello strumento principale e monodico ovvero polifonico, un secondo strumento, polifonico o monodico
  4. conoscere i fondamenti della corretta emissione vocale
  5. usare le principali tecnologie elettroacustiche e informatiche relative alla musica
  6. conoscere e utilizzare i principali codici della scrittura musicale
  7. conoscere lo sviluppo storico della musica d’arte nelle sue linee essenziali, nonché le principali categorie sistematiche applicate alla descrizione delle musiche di tradizione sia scritta sia orale
  8. individuare le tradizioni e i contesti relativi ad opere, generi, autori, artisti, movimenti, riferiti alla musica e alla danza, anche in relazione agli sviluppi storici, culturali e sociali
  9. cogliere i valori estetici in opere musicali di vario genere ed epoca
  10. conoscere e analizzare opere significative del repertorio musicale
  11. conoscere l’evoluzione morfologica e tecnologica degli strumenti musicali

Scegliere la scuola superiore, informazione sul Liceo Musicale e Coreutico: sbocchi lavorativi

Essendo un Liceo a tutti gli effetti, una volta conseguito il diploma lo studente potrà iscriversi a qualsiasi facoltà universitaria e all'Alta Formazione Artistica, Coreutica, Musicale. In particolare, il diplomato della sezione musicale potrà continuare il suo percorso di studi iscrivendosi al Conservatorio, mentre un diplomato della sezione coreutica potrà iscriversi all'Accademia Nazionale di Danza. Chi non intende proseguire gli studi può subito immettersi nel mondo del lavoro, in quanto un diplomato ha già acquisito le competenze professionali giuste. Infine, si può scegliere di insegnare le materie di indirizzo del corso di studi frequentato.

Sei all'ultimo anno delle medie? Iscriviti al gruppo Facebook: Terza media che tragedia! ti aiuteremo con i compiti, l'orientamento e a prepararti per l'esame