TESINA MATURITÀ SU AMORE E PSICHE: COLLEGAMENTI

La favola di Amore e Psiche è di facile e piacevole lettura e nello stesso tempo suggerisce molti spunti di ricerca; è uno dei pochi testi, che ci sono pervenuti, della cultura e la letteratura del II secolo d.C. ed ha esercitato e continua ad esercitare un fascino irresistibile su tantissime generazioni. La gradevolezza dell’approccio narrativo non nasconde la perfezione strutturale della storia che appare un mito in piena regola.
La parola mito deriva dal greco “mythos” che significa discorso, racconto, mentre la parola mitologia designa l'insieme dei miti tramandati da un popolo. Personalmente, vedo il mito come un surreale ed originale modo di spiegare determinati fatti ed eventi che dominano la nostra vita; le personificazioni dell’Amore e dell’Anima rispecchiano in pieno i ruoli che questi due elementi svolgono nella vita di tutti gli uomini. Ma soprattutto la storia di Psiche è un mito; una creatura umana che dopo una serie di prove affrontate e superate nei tre mondi (vegetale, animale ed infero), riesce a diventare dea.
La storia di un percorso di crescita personale che, dopo essere sceso quanto più possibile in basso, metaforicamente e simbolicamente, fino a toccare il fondo, risale poi vertiginosamente con un magnifico colpo d’ala verso l’Olimpo. Ultimo ma non meno importante motivo: credo sia fondamentale andare oltre l’apparente mito d’amore nella comprensione delle sfaccettature della narrazione e del messaggio che l’autore trasmette, e questo è fattibile solo transitando con pazienza e attenzione sullo stesso percorso di Psiche, un percorso avviato dalla semplice curiositas-curiosità destinato a condurre progressivamente ad una conoscenza nuova e  profonda dell’altro e del sé.
 

TESINA SU AMORE E PSICHE: APULEIO

L’autore di questa fiaba è Lucio Apuleio, scrittore, filosofo e retore latino. Nato a Madaura, in Africa Occidentale, attorno al 125 d.C., ereditò insieme al fratello un grande patrimonio, lasciatogli dal padre duumviro, che gli permise di  studiare grammatica e retorica a Cartagine e poesia, geometria, musica e filosofia ad Atene. Entrambi i luoghi furono di fondamentale importanza per Apuleio, in quanto venne iniziato al culto di Asclepio e ai misteri Eleusini. La vita dell’autore rispecchia in gran parte quella del protagonista delle Metamorfosi, Lucio e dell’ eroina Psiche: la passione per i viaggi e la curiosità per la scoperta gli conferì infatti l’appellativo di clericus vagans del suo tempo. Le dottrine che più lo attraevano erano quelle nelle quali il pensiero religioso aveva una sua funzione; la sua passione per il platonismo, (inteso nell’accezione che aveva all’epoca, impregnata di magia e misticismo) ne è una prova.
Le vie che Apuleio amava percorrere erano solo quelle che portavano ad una più approfondita conoscenza; in tal modo, sulla via di Alessandria, reincontrò il vecchio compagno di studi Ponziano, del quale sposò la ricca madre. Dopo la morte dell’amico, i parenti gli intentarono un processo, accusandolo di aver sedotto la donna per entrare in possesso della sua eredità, tramite le sue doti da mago. Dopo essere stato assolto, Apuleio si stabilì a Cartagine e si ritiene che risalga a questo periodo la stesura delle Metamorfosi.
La favola di Amore e Psiche è contenuta proprio in questo suo capolavoro chiamato anche Asinus Aureus. All’interno del romanzo, la narrazione della fiaba va dalla fine del IV libro (par. XXVIII) al libro VI (par. XXIV) è tale posizione non è casuale; Amore e Psiche non è un episodio qualsiasi, ma è una parte fondamentale del romanzo poiché ne fornisce una chiave di lettura etica e artistica. Guardando ai percorsi affrontati da Lucio e Psiche, si desume una vena autobiografica grazie anche alle informazioni che sono pervenute riguardo la vita dell’autore.

Materie Trattate: italiano, latino, greco, filosofia, storia dell'arte

Se vuoi consultare la Tesina completa e prendere spunto per realizzare la tua personalissima Tesina clicca su "Scarica il file". 

MATURITÀ 2017: INFO AGGIORNATE E RISORSE

Resta sempre aggiornato con la maxi guida all'Esame di Maturità 2017 e scopri tutte le info sulle date, le commissioni e le tracce del Miur previste per le singole prove: