Esami Terza Media

  • Pubblicato il:
  • Scritto da: Redazione StudentVille.it

Argomenti tesina terza media: come trovare i collegamenti

ARGOMENTI TESINA TERZA MEDIA: COME TROVARE I COLLEGAMENTI

Realizzare una Tesina non è affatto semplice: bisogna pensare all’argomento principale, impostarla, trovare e creare i collegamenti tra le diverse materie e possibilmente renderla originale e unica, personalizzandola. La tesina, del resto, sarà il tuo biglietto da visita per l’orale dell’esame di terza media, che ti permetterà di fare bella figura con i tuoi insegnanti.
Al suo interno ci saranno tutte le tue conoscenze, ciò che hai studiato a scuola, ma anche quello che ti piace e ti appassiona e soprattutto il tuo impegno. Trovare un argomento che piaccia e che coinvolga la maggior parte delle materie che studi non è però affatto semplice.
Per questo oggi ti proponiamo una semplice guida che ti aiuterà a realizzare una tesina di terza media perfetta, partendo prima di tutto dalla scelta dell’argomento e e poi guidandoti per trovare i collegamenti giusti. Ecco alcune idee, dritte e tutte le risorse che ti servono.

Leggi anche Test Invalsi 2017: tutte le risorse per la Terza Media

Argomenti tesina terza media: come trovare i collegamenti

ARGOMENTI TESINA TERZA MEDIA: COME TROVARLI

Il primo scoglio da superare è la scelta dell’argomento. Sono tante le domande che ti frullano per la testa, vero? Per esempio: come si fa a trovare l'argomento per la tesina, tra i tanti possibili? Come capire cosa è più adatto al percorso scolastico? Posso fare una tesina con un argomento originale o mi butto su un classico? Per prima cosa chiariamo che è normale essere a corto di idee ed è importante chiedere aiuto per trovare un argomento originale per stupire i tuoi professori o che coinvolga tutte le materie studiate.
In fondo, ci sono tantissimi argomenti su cui basare e sviluppare il tuo percorso multidisciplinare. Il trucco è sempre scegliere in base alle proprie inclinazioni. Trovare un tema che ti piace fa davvero la differenza perché potrete lavorare con piacere ed entusiasmo e non vi peserà per niente. In più, secondo la nostra esperienza, consigliamo di scegliere un argomento che si conosce bene e soprattutto che consenta di collegare le materie più importanti, in modo da non avere nessun nervo scoperto. Infine, l’ultimo consiglio che ti diamo per centrare l’argomento è trovarne uno che possa coinvolgerti personalmente. Per esempio: fai danza? Imposta la tesina su questo tema così potrai inserire anche gli aspetti pratici. Suoni uno strumento?
Quale migliore tesina se non sulla musica? Questi esempi servono a farti capire che se sei impegnato in un hobby e hai delle passioni esterne alla scuola, è utile partire da quelle, perché potrai aggiungere quel tocco in più, che serve per arricchire l’argomento che sceglierai. Una volta che avrai scelto la tematica, non ti rimarrà che cominciare a trovare i collegamenti.

TESINA TERZA MEDIA: COME TROVARE I COLLEGAMENTI

Trovare un argomento che ti soddisfi sembra difficile, ma la parte più complicata nella preparazione della tesina è trovare i collegamenti tra le materie. Anche in questo caso si può spaziare all’infinito, cosa che ovviamente non è possibile e non è consigliabile.
Meglio inquadrare bene e con criterio gli argomenti da collegare. Prima di tutto gli argomenti inseriti devono essere pertinenti con la tematica principale, evitando soprattutto di forzare collegamenti che potrebbero essere fuori tema. In sostanza, bisogna trovare un equilibrio, come in tutte le cose. Come fare allora a scegliere le materie giuste? La prima regola è non impazzire alla ricerca di tutti i collegamenti e capire che nella tesina non devono essere messe per forza tutte le materie che studi in classe. È vero, è un percorso multidisciplinare ma non è detto che collegare tutto sia per forza un bene.
Meglio trovare quelli giusti, quelli che possano arricchire il tuo elaborato ma non stravolgerlo. A volte infatti lo studente crede che trovare collegamenti complicati o azzardati possa essere utile, ma si sbaglia. Quindi diciamo un categorico no ai voli pindarici… Meglio rimanere con i piedi per terra! A questo proposito fatti consigliare anche dai tuoi professori, che sapranno guidarti nella scelta e non fare solo di testa tua! E allora, come trovare i collegamenti giusti? Ecco il nostro consiglio: fate uno schema, una scaletta! Al centro mettete l’argomento principale e collegate un’idea alla una materia che si vuole trattare. Per esempio cerca di focalizzare bene il tema e, in base alle tue conoscenze e a ciò che hai studiato, inizia a legare le diverse discipline: inquadramento del periodo storico, come questo argomento viene affrontato nell’arte, nella letteratura, nelle scienze, nella musica, dal punto di vista tecnologico, ecc…
Se non riesci a farlo da solo, hai due possibilità: la prima, la più ovvia, è chiedere ai tuoi insegnanti, come accennavamo prima. La seconda e fare un giro sul web per trovare qualche spunto, ma senza scopiazzare qua e là.

TESINA TERZA MEDIA: I NOSTRI CONSIGLI

Leggi tutte le nostre guide per realizzare una perfetta tesina di terza media:

Commenti

Commenta Argomenti tesina terza media: come trovare i collegamenti.
Utilizza FaceBook.