Esami Terza Media

  • Pubblicato il:
  • Scritto da: Redazione StudentVille.it

Esame terza media francese: cosa sapere sulla traccia

ESAME TERZA MEDIA FRANCESE: COSA SAPERE SULLO SCRITTO. Gli esami di terza media 2017 si svolgeranno a giugno, ma n date diverse: i Test Invalsi 2017 si faranno il 15 giugno, ma prima gli studenti si confronteranno con gli altri scritti dell'esame, da francese a italiano passando per inglese e matematica. In questa guida ti aiuteremo a studiare e a ripassare i vista dello scritto di francese all'esame di terza media: ecco alcuni semplici consigli per superare la prova scritta e informazioni utili sulle modalità di svolgimento della prova sia per quel che riguarda la lettera che per quel che riguarda la compresione del testo.

ESAME TERZA MEDIA: LA PROVA DI FRANCESE. L’esame di terza media rappresenta un passo molto importante della carriera scolastica dei ragazzi. Accanto alla prova d’inglese dell'esame di terza media, è già stata annunciata la presenza di un'altra prova di lingua, quella di seconda lingua comunitaria. Tra le prove, quindi c’è anche la verifica di francese. Le tracce della prova di lingua straniera sono stabilite dagli insegnanti. Gli studenti potranno scegliere tra due opzioni, la  comprensione del testo  o la compilazione di  una lettera in lingua francese. Il giorno dell’esame, gli studenti avranno ben tre ore di tempo per svolgere il compito che, probabilmente, sarà molto simile a uno degli esercizi o compiti in classe svolti con il vostro professore di francese durante l’anno; quindi niente paura! 

ESAME TERZA MEDIA FRANCESE: LA LETTERA. Nel caso si dovesse optare per la lettera, ricordatevi che questa deve essere il più originale possibile e contenere informazioni sulla propria persona, una lettera insomma che sembri  reale. La lettera riguarderà argomenti di carattere familiare o di vita quotidiana, quindi una volta identificato il destinatario della lettera, sarà tutto più semplice,  vi aiuterà a d esempio decidere che tono dare alla lettera, le parole da usare e le cose da descrivere: potrà essere rivolta ad un amico, a cui potrai descrivere la scuola e la tua classe, usando un tono amichevole e informale; oppure potrebbe essere  una lettera descrittiva, per cui viene richiesto di parlare di se, raccontare  della propria famiglia, dei  propri hobby e aspirazioni per il futuro; infine una lettera sulle vacanze, in cui dovrete potrete descrivere il luogo destinato a vacanza, il periodo di vacanza, da pochi giorni a mesi e soprattutto  parlare delle persone con cui condividerete  il viaggio, che vi aspetta dopo l’esame durante la quale festeggerete il superamento dell’esame!
Qualsiasi argomento capiterà dunque, l’importante è: utilizzare parole e termini in francese grammaticalmente corretti; utilizzare frasi brevi e concise, così da non confonderti; seguire lo schema tradizionale per la stesura di una lettera, cioè l’indicazione di:

  • Indirizzo del mittente: in alto a sinistra
  • indirizzo del destinatario: a destra
  • il luogo e la data: in alto a destra
  • l’oggetto: a sinistra, sotto la data
  • i saluti iniziali: Madame... Monsieur…
  • il corpo della lettera
  • i saluti di commiato
  • la firma

Infine ricordatevi che per rendere originale e interessante elaborato è importante inserire nel corpo della lettera qualcosa che parli di voi e delle vostre considerazioni.

ESAME TERZA MEDIA FRANCESE: COMPRENSIONE DEL TESTO E QUESTIONARIO.  Alternativa alla lettera in francese  è la comprensione di un testo in francese. Questo test mette gli studenti alla prova sulle capacità di lettura, analisi e comprensione di un brano. E’ suddiviso in due parti: il testo, che può essere estrapolato da un giornale o un libro di scuola, da un’opera letteraria o dal web e il questionario, che consiste in una serie di domande che si riferiscono al brano proposto. Dopo un’attenta lettura del testo proposto, in modo da averne un’idea generale del significato e dopo aver cercato sul vocabolario le parole di cui non si conosce il significato, si passerà alla compilazione del questionario. Le domande sono a risposta aperta e dovranno essere scritte in francese. Le risposte si trovano tutte all’interno del testo, tranne una, solitamente l’ultima che è di carattere più personale, in cui si chiede qualche riflessione o considerazione. Si avranno ben tre ore di tempo, quindi fate tutto con molta calma e precisione, leggete e rileggete, per non farvi scappare qualche errore dettato dalla distrazione!

Se hai dubbi o vuoi avere più informazioni iscriviti al gruppo Facebook Terza Media che tragedia!

Commenti

Commenta Esame terza media francese: cosa sapere sulla traccia.
Utilizza FaceBook.