Hi-Tech

  • Pubblicato il:
  • Scritto da: Redazione StudentVille.it

A Dublino la startup italiana che ricarica lo smartphone con il sole

Si chiama Garageeks ed è una start up fondata a Dublino da due ragazzi lombardi.  Davide Viganò, 29enne laureato in fisica, e Niccolò Gallarati, 32enne dottore in Scienze della comunicazione. Cosa fa Garageeks? Realizza i sogni di tanti, ovvero ricaricare lo smartphone con energia solare

Viganò e Gallarati si sono conosciuti nel 2012 al JRC di Ispra, centro di ricerca europeo.Dopo pochi mesi il trasferimento di entrambi a Dublino, dove hanno fatto fortuna.

I due, che si definiscono makers, ovvero artigianali digitali che lavorano attraverso l'utilizzo della stampa 3D.Hanno progettato una stazione per la ricarica wireless delle batterie degli smartphone, alimentata da pannelli solari.

Attraverso la struttura, lo smartphone può esser guidato da remoto verso la ricerca di raggi solari.

'Noi speriamo che il mercato risponda. puntiamo a raggiungere il punto di pareggio entro la primavera del prossimo anno'.

 

 

Tags:

Commenti

Commenta A Dublino la startup italiana che ricarica lo smartphone con il sole.
Utilizza FaceBook.