Hi-Tech

  • Pubblicato il:
  • Scritto da: Redazione StudentVille.it

Facebook? No, le star usano Twitter!

TwitterChi avrebbe mai pensato che un giorno le nostre vite private sarebbero state completamente invase dai social network? Ebbene è proprio quello che è successo e a subirne le conseguenze sono le ore in più passate davanti allo schermo del nostro computer “socializzando” telematicamente con i nostri amici. Si direbbe che chattare, postare commenti o taggare foto sia un passatempo utilizzato unicamente da noi “persone comuni”, ma in realtà non è affatto così: tra le star infatti è esplosa la Twitter-mania .

Twitter ricade nella categoria dei social network di nuova generazione: creato nel marzo 2006 da Jack Dorsey della Obvious Corporation di SanFrancisco, questo moderno sistema di comunicazione interpersonale a registrazione gratuita permette agli utenti di usufruire di una pagina personale aggiornabile tramite messaggi di testo di lunghezza massima di centoquaranta caratteri attraverso il sito stesso, via SMS, con programmi di messaggistica istantanea o e-mail. Il nome deriva dal verbo inglese to tweet, “cinguettare”, e tweet è anche il termine usato per indicare gli aggiornamenti del servizio.
Twitter Katy PerrySotto lo slogan “Cosa stai facendo?”, questo servizio, etichettato dagli esperti come il più quotato rivale di Facebook, è l’ideale per chi voglia condividere con altre persone, conosciute o non, il proprio stato o ciò che si sta facendo in ogni momento della giornata, oppure guardandolo sotto un’altra veste, per raccontare i segreti più reconditi della propria vita. C’è chi lo usa per ammazzare la noia, chi per creare scandalo o chi semplicemente per auto promuoversi, ma l’ultimo e più interessante degli scopi è quello dei personaggi famosi: attori, modelle, cantanti e sportivi hanno definitivamente scoperto come accorciare le distanze con i propri fans in tutto il mondo.
Si tratta di una vero e proprio gioco con il quale le star riescono a superare le barriere che li separano dai loro ammiratori e dove vince il più disinibito o lo scandalo migliore. Nelle pagine personali dei big hollywoodiani si vede postare di tutto, ma ciò che va più di moda è sicuramente il nudo: scatti, meglio se naturali, che ritraggono i nostri idoli semi-svestiti o completamente scoperti, ma lasciando intravedere non molto, il tutto accompagnato da una sana ironia. Uno dei precursori è stato l’attore Ashton Kutcher, anche conosciuto come il fortunato marito di Demi Moore, che ebbe la splendida idea di pubblicare le foto del fondoschiena della propria compagna, chinata e in intimo.
Lindsay Lohan in un auto-scatto apparso su TwitterCelebri sono anche le immagini che ritraggono la reginetta Disney Miley Cyrus dietro le quinte di “The Last Song”, nelle quali però non c’è nudo, pubblicate dal regista Adam Shankam, che hanno infastidito i fans dell’adolescente attrice/cantante. C’è chi poi ammette di aver trovato in Twitter un modo per combattere la noia, come l’affascinante cantante di “Hot ‘N’ Cold”, Katy Perry, la quale ha sfidato i più deboli di cuore con una foto che la ritraeva completamente nuda in una vasca da bagno coperta solamente da una scatola di pizza e con tanto di commento “I have no self control”, o come l’artista Lenny Kravitz, ripreso in posa mentre si fa la doccia o legge un libro in tutta comodità tra la schiuma della sua vasca, nei pochi momenti di relax durante il suo ultimo tour. Completamente diverso è invece lo scopo di Lindsay Lohan, la quale è apparsa sul social network in un topless provocante con una lunga chioma bionda a coprire i seni e che dichiara “sono così annoiata”.
Eminem con Travis BarkerNon solo il lato hot è svelato su questo micro-blog che sta facendo impazzire l'America. Twitter è principalmente vita quotidiana, è amicizia, amori, famiglie e perchè no anche gossip. Si va dunque da Paris Hilton, che pubblica effusioni con la sua nuova fiamma, alla coppia Ashlee Simpson-Pete Wentz in un tenero scatto con la loro figlioletta. Ma anche Eminem in posa con Travis Barker (il batterista dei Blink182 che ebbe un grave incidente aereo) in un negozio losangelino o Eva Mendes, profonda nei suoi pensieri sul futuro. Molto autoironico è stato invece il campione Lance Armstrong che aggiornava il suo account con le prove del suo stato post-operatorio dopo l’intervento per la frattura alla clavicola destra nella prima tappa della Vuelta. Di questi giorni è invece la rissa a distanza (preceduta da una reale) tra il re del gossip Perez Hilton e il cantante dei Black Eyed Peas Will.I.Am., ma anche il grande cordoglio online per la scomparsa di Michael Jackson, al quale le star hanno lasciato un ultimo saluto sul web.
Ed infine c’è anche chi è riuscito in qualche modo ad intrufolarsi nelle pagine personali delle stelle, come è successo alla malcapitata Britney Spears, nel cui account ufficiale si è letta per un po’ la notizia ufficiale della sua morte, subito smentita dallo staff: “Il Twitter di Britney è stato hackerato…Lei sta bene”. Scherzi di poco gusto a parte, la moda degli scatti bizzarri su Twitter ha davvero invaso il mondo dello showbiz: scommettiamo che presto anche i vip nostrani si divertiranno a "cinguettare" sul web...

Commenti

Commenta Facebook? No, le star usano Twitter!.
Utilizza FaceBook.