Hi-Tech

  • Pubblicato il:
  • Scritto da: Redazione StudentVille.it

Friendz, l'app che ti fa fare soldi con un selfie

FRIENDZ, L'APP CHE TI FA FARE SOLDI CON UN SELFIE

Avete mai sentito parlare dell'app Friendz? E sapevate che con un solo selfie si possono guadagnare tanti soldi? Io, personalmente, non mi sono ancora ripresa dall'ultimo aggiornamento di WhatsApp e già sento parlare di questa nuova app. Dovete sapere che Friendz è tutta italiana, è nata, più o meno, da un annetto ed è nelle mani di 10 persone che si dividono tra Roma e Milano e contano già 10.000 utenze. Un buon numero se consideriamo la grande concorrenza di oggi nel mercato delle applicazioni, e se consideriamo che i creatori sono dei giovani ragazzi, universitari, che hanno unito le loro menti e le loro idee per creare qualcosa di nuovo, qualcosa di diverso ed innovativo da proporre al pubblico.

Scopri di più: Friendz, l'app che ti fa guadagnare con i selfie

friendz app

FRIENDZ: COS'È E COME FUNZIONA

A quanto pare l'applicazione non è così difficile da usare e da capire, l'essenziale è avere un buon smartphone con una buona fotocamera che faccia bei selfie. Il passo successivo è scegliere un brand che goda di popolarità e fama, scattarsi un selfie con il prodotto del brand scelto e pubblicarlo, per il momento, su Facebook (a breve arriverà l'aggiornamento per l'utilizzo anche su Instagram) con una didascalia con tanto di # (il famoso hashtag) e citare il brand. Ad esempio, potreste fare un selfie con una lattina di Coca Cola, pubblicarlo su Facebook e aggiungere la vostra didascalia, che potrebbe essere #unaFrescaCocacolaEtuttoPassa. In questo modo contribuite a fare della pubblicità a questo prodotto che, nonostante sia già ampiamente conosciuto e diffuso in tutto il mondo, migliora il suo mercato rimanendo sempre attivo e presente sui social.
 

FRIENDZ: TRUCCHI PER USARE AL MEGLIO L'APP

Il brand della CocaCola è solo un esempio, ce ne sono davvero tanti, dai profumi, ai jeans, ai prodotti di cosmesi; l'importante è non essere timidi, scattarsi un bel selfie e pubblicarlo. Ormai siamo abituati a farci selfie di tutti i tipi, in ogni dove e in ogni luogo; se questo aiuta a far guadagnare qualche soldo in più a questi giovani ragazzi italiani, ben venga. I creatori dell'app, quando gli è stata fatta un'intervista, hanno fatto un esempio di come lavora Friendz per i brand e hanno citato l'esempio della Trudi. Durante il periodo natalizio hanno scattato un selfie ad un peluche e hanno aggiunto la didascalia #speriamosiatrudi e, così, hanno contribuito a mantenere vivo il brand scegliendo il periodo dell'anno ideale, quello del Natale, in cui si vivono momenti belli, di dolcezza e fratellanza.

Non perderti: Come venire bene nei selfie

Commenti

Commenta Friendz, l'app che ti fa fare soldi con un selfie.
Utilizza FaceBook.