Hi-Tech

  • Pubblicato il:
  • Scritto da: Redazione StudentVille.it

Go, il coreano campione mondiale perde la partita contro un computer di Google

Si chiama AlphaGo, è un computer sviluppato da Google e qualche ora fa è entrato nella storia per aver battuto il sudcoreano Lee Se-dol, campione del mondo di Go, un cervellotico gioco da tavolo molto in voga in Asia,ma semisconosciuto in occidente.

Qualche mese fa, in ottobre, lo stesso computer aveva battuto il campione europeo di Go. Un risultato che era stato considerato fondamentale per lo sviluppo dell'intelligenza artificiale.

La partita tra AlphaGo e Lee Se-dol è stata trasmessa da Youtube in diretta e si è giocata in un hotel di Seul.

Il ragazzo è stato in vantaggio per tutta la partita, il commento della Bbc, ma negli ultimi venti minuti il computer di Google ha ribaltato l'incontro, vicnendo il match negli ultimi venti minuti.

Lee Se-dol alla fine della partita era molto contrariato. Scuoteva la testa ed era molto dispiaciuto, non riusciva a credere di essere stato costretto, alla fine di un lungo match, a dare la partita vinta al cyberavversario.

Go è un gioco nato oltre tremila anni fa in Cina. Si gioca in due e lo scopo è conquistare quante più porzioni possibili del tavolo da gioco, il goban.

Il goban è formato da una griglia di 19x19 caselle. Ogni giocatore si muove con delle pedine e conquista terreno man mano che cattura le pedine dell'avversario, circondandole. Il gioco termina quando uno, o entrambi i giocatori, non hanno più la possibilità di avanzare.

 

Tags:

Commenti

Commenta Go, il coreano campione mondiale perde la partita contro un computer di Google.
Utilizza FaceBook.