Hi-Tech

  • Pubblicato il:
  • Scritto da: Lucia P.

Google è il preferito del web

Google batte ancora una volta Facebook nella classifica dei siti più visitati del 2011, ma il social network di Mark Zuckenberg si avvicina sempre di più alla vetta della graduatoria. A dirlo è Nielsen, famosa agenzia di net-ratings, che ha stilato anche quest’anno la lista dei “brand” più conosciuti e visitati sul web negli Stati Uniti. Ma c’è da scommettere che, in un mondo globalizzato, le preferenze Usa non siano molto distanti da quelle italiane.

Nonostante gli oltre 800 milioni di utenti e la crescita esponenziale dei contatti da smartphone (300 milioni hanno aggiornato il profilo tramite cellulare) Facebook non riesce neanche quest’anno a vincere la competizione dei siti più visitati. La media degli utenti unici per Google è da capogiro: quasi 154 milioni di visitatori al mese contro i 137 milioni di FacciaLibro. Ancora forte di oltre 130 milioni di contatti mensili Yahoo! mantiene saldamente la terza posizione. Seguono Msn, Bing e Youtube, che sbanca anche la speciale classifica delle piattaforme video con i suoi 111 milioni di visitatori unici al mese (il secondo sito di condivisione video degli Stati Uniti, Vevo, ne ha “appena” 34 milioni e mezzo). Microsoft, invece, riesce a conquistare solo la sesta posizione e appare in calo di popolarità (-3%). In settima posizione troviamo Aol, seguita da Wikipedia. Apple si classifica soltanto nona, ma può sorridere perché è largamente la marca preferita dagli americani per gli smartphone.

Nella speciale classifica dedicata ai brand della telefonia l’azienda del fu Steve Jobs è prima con il 29% delle preferenze, seguita solo a distanza da Htc, RIM, Samsung e Motorola. La vera rivelazione della graduatoria però è Groupon: il sito degli acquisti di gruppo a prezzi stracciati rimane ancora lontano dalla top ten del web americano, ma in un anno ha incrementato le visite del + 650%. Da lasciare a bocca aperta.

Commenti

Commenta Google è il preferito del web .
Utilizza FaceBook.