Hi-Tech

  • Pubblicato il:
  • Scritto da: Redazione StudentVille.it

I nostri Pc acquisteranno la Vista!!

Dopo tante preview e varie beta è finalmente arrivato Microsoft Windows Vista®.
Il nuovo sistema operativo della casa di Redmond infatti sarà disponibile per la clientela a partire dal 30 gennai o 2007.
Notevoli sono i cambiamenti rispetto al suo predecessore Windows Xp®.
Vediamo molto brevemente quali sono quelli più significativi:

Nuovo menù start, più leggero, più veloce e più semplice… inoltre finalmente implementata una ricerca più precisa e soprattutto più veloce rispetto a quella dei precedenti O.S.



Nuovo internet Explorer
Giunto alla versione 7 questo browser si propone di garantire una maggiore sicurezza rispetto alle precedenti versioni integrando un sistema anti-phishing (ovvero le false pagine web con cui l’utente viene ingannato e derubato di importanti informazioni personali)


Nuova Interfaccia grafica

Certamente l’innovazione che colpisce di più (dato che se ne parla già da parecchi anni..)  è la nuova interfaccia grafica chiamata Windows Aero®.
Windows Aero è un ambiente dotato di un livello aggiuntivo di raffinatezza visiva, più dinamico e gestibile.
Notevoli le trasparenze nelle finestre e nelle barre dei menù.


Innovativa (in ambiente windows) l’effetto dinamico dato dalle finestre che si sovrappongono e rendono visibile un ‘anteprima simultanea delle cartelle aperte.



L’ambiente grafico di Windows Vista® sorprenderà l’utenza anche con delle “chicche” come la barra laterale che conterrà dei widgets( ovvero dei piccoli gadget che potranno contenere immagini o scorciatoie rapide verso determinati programmi)



Purtroppo però queste caratteristica non potranno essere utilizzate da tutti perché è imprescindibile da alcuni requisiti hardware/ software che sto per illustrarvi.

E’ importante,innanzitutto, precisare che sul mercato saranno disponibili varie versioni di Windows Vista®

1.Windows Vista Business
Rivolta ad una utenza business garantisce maggiore produttività e sicurezza alle aziende.

2.Windows Vista Enterprise
Dedicato a grandi Organizzazioni che possiedono infrastrutture molto complesse( ad esempio le poste italiane)

3.Windows Vista Home Premium
Dedicata all’utenza privata in particolare a chi decide di utilizzare il suo PC la navigazione web o per l'intrattenimento domestico. Insomma coloro che non vogliono particolari funzioni di networking.

4.Windows Vista Home Basic
Windows Vista Home Basic è progettato per utenti che utilizzano il PC a casa solo per alcune operazioni essenziali. In questa versione è totalmente assente l’interfaccia Windows Aero!!

5.Windows Vista Ultimate
Dedicato a chi non vuole  scendere a compromessi. Tutte le migliori funzioni per il business, la mobilità e l'intrattenimento domestico offerte da Windows Vista.

Mi conviene passare a Vista®? Quale versione scegliere?? I nostri consigli
Chiaramente molti di voi si staranno domandando se effettivamente conviene passare a Windows Vista.Noi abbiamo provato questo nuovo sistema operativo e siamo rimasti davvero soddisfatti dal buon impatto grafico creato da Windows Aero. Dopo una prova settimanale abbiamo constatato una stabilità ottima e una maggiore sicurezza per gli utenti. Nonostante questo ci sentiamo di sconsigliare un immediato passaggio a Windows Vista per coloro che vogliono continuare ad utilizzare tutti i software che girano su XP. Infatti ci sono ancora noti problemi di compatibilità con software non propriamente “Vista Ready” quindi bisognerà aspettare ancora qualche mese affinché le varie software House possano adeguarsi al nuovo sistema. Per quanto riguarda le varie versioni di Vista qui entrano in gioco tre fattori importanti ovvero la disponibilità economica,il tipo di utilizzo e la potenzialità Hardware dei nostri PC.
Da evitare,secondo noi, la versione Windows Vista Home Basic in quanto è assente la nuova interfaccia grafica ovvero una delle novità più evidenti..La nostra scelta ricade su Windows Vista Ultimate( che è stata anche la versione testata in redazione) che offre tutte le funzioni che l’utente più esigente può cercare.
La vostra scelta sarà sicuramente dettata dal lato economico. Qui,cari amici, arrivano le dolenti note...
  Ecco una possibile tabella raffigurante i prezzi consigliati per l’Europa e US:

  Meglio sicuramente aggiornare i nostri sistemi da Xp a Vista perché si riuscirebbe ad avere un risparmio di circa 150 nella versione Basi fino ai 200 in quella Ultimate.
Molti di voi storceranno il naso per la conversione non molto convincente fatta da Microsoft dal prezzo statunitense a quello europeo..ma questo rincaro è dovuto purtroppo  alle ripetute multe e tasse che L’unione Europea infligge nei confronti della casa Americana per il mancato rispetto di alcune norme dell’Antitrust etc...
In conclusione vi consigliamo di aspettare un pochino per una piena compatibilità dei vari software di terze parti.. approfittando magari dell’attesa per poter mettere da parte qualche euro..:-)

A cura di Daniele Albanese

Commenti

Commenta I nostri Pc acquisteranno la Vista!!.
Utilizza FaceBook.