Hi-Tech

  • Pubblicato il:
  • Scritto da: Redazione StudentVille.it

Pokémon Go rari: quali sono e come catturarli

POKEMON GO RARI: QUALI SONO E COME CATTURARLI. La Pokémon Go mania imperversa in tutto il globo ed è davvero difficile uscire di casa senza incappare in un gruppetto di persone che, smartphone sotto gli occhi, stanno cercando il Pokémon che è comparso nella lista delle creature che si trovano nelle vicinanze. Essendo stato appena rilasciato, Pokémon Go, il nuovo gioco a realtà aumentata,  nasconde ancora una preziosa cornucopia di segreti – per fortuna, visto che il bello sta proprio nello scoprirli – e non tutti i dettagli sono ancora stati resi noti dalla Nintendo, che si guarda bene dallo scoprire le proprie carte migliori. Nonostante ci sia già un utente che ha dichiarato di aver catturato tutti e 142 i Pokémon, i più attenti sanno bene che questa prima versione di Pokémon Go conta un totale di 151 creature da trovare. Solo che 9 tra queste non sarebbero ancora uscite alla scoperto, rendendo il record del giocatore ancora incompleto. Ma quali sono e come trovare i Pokémon più rari, che secondo alcune indiscrezioni sarebbero disponibili solo durante eventi prestabiliti?

Da non perdere: Pokemon Go: cos'è e come si gioca

POKEMON GO E REALTA' AUMENTATA: QUALI SONO I POKEMON RARI. Innanzitutto cominciamo dalla presentazioni. Secondo alcune primissime statistiche relativi alla frequenza degli incontri, sembra che la top 10 dei Pokémon più rari in assoluto sia costituita dalle seguenti creature.

  • 1- Aerodactyl: Pokémon fossile volante, che per essere catturato necessita di numerose bacche.
  • 2- Snorlax: gigantesco e dormiglione, non è così difficile incontrarlo, ma catturarlo resta un'impresa.
  • 3- Dragoneir: creatura d'acqua, e quindi recuperabile lungo i fiumi, Dragoneir è l'evoluzione di Dratini e può evolversi in...
  • 4- Dragonite: drago vagamente antropomorfo, potentissimo in battaglia, necessita di un aroma speciale e di molta pazienza.
  • 5- Ditto: blob informe dalle peculiari caratteristiche, figura tra i Pokémon che ancora non sono comparsi.
  • 6-7-8: sono i tre uccelli leggendari Articuno, Zapdos e Moltres, rispettivamente di tipo ghiaccio, elettricità e fuoco.
  • 9-Mew: protagonista insieme a Mewtwo del primo film dei Pokémon, questa creatura leggendaria è in grado di rendersi invisibile. Non ci sfugge dunque il motivo della sua irreperibilità.
  • 10- Mewtwo: crudele e potentissimo, Mewtwo compariva nello spot ufficiale del gioco in cui altri cinque Pokémon tentavano a stento di tenerlo a bada.


POKEMON GO: I TRUCCHI PER CATTURARE I POKEMON RARI. Come fare allora con gli altri Pokémon meno rari ma comunque quasi imprendibili? Ecco una serie di consigli utili per migliorare la vostra esperienza. Esistono tabelle piuttosto accurate online riguardanti le probabilità di incontrare creature specifiche, alcune delle quali appaiono solo in determinate regioni (l'Europa per esempio ha l'esclusiva di Mr. Mime).
Quindi ricordate che la rarità dei Pokémon che incontrerete è direttamente proporzionale al vostro livello, che dovrete aumentare quanto più possibile tramite battaglie, collezionismo, uova fortunate e tanto tanto passeggio.
Uno dei migliori modi per ottenere nuovi Pokémon è poi quello di far dischiudere le uova che troverete ai PokéStop. In totale potete tenerne nove per volta e per cavarne fuori delle creature avrete bisogno di un'incubatrice. La prima, a utilizzo illimitato, è fornita all'inizio del gioco, e poi con i vari passaggi di livelli ne troverete altre con limitazioni.
Controllate sempre la funzionalità che vi segnala i Pokémon nelle vicinanze, e allenatevi a riconoscere le silhouette delle creature che ancora non avete catturato. Vi aiuterà a definire le vostre priorità di cacciatore.

Leggi anche:

Matthew Corley / Shutterstock.com">Matthew Corley / Shutterstock.com

Commenti

Commenta Pokémon Go rari: quali sono e come catturarli.
Utilizza FaceBook.