Hi-Tech

  • Pubblicato il:
  • Scritto da: Redazione StudentVille.it

WhatsApp: ecco cosa è cambiato e i pericoli che si corrono

Il tanto atteso aggiornamento WhatsApp che avrebbe portato via il vecchio stato è finalmente arrivato (leggi anche: WhatsApp reintroduce lo status): molti utenti Android hanno già portato a termine il download, scoprendo un nuovo mondo.

Le famose emoticons recentemente hanno subito un restyling sia a livello di grafica, che di inserimento di nuovissimi contenuti visual. Tra le migliori c’è un ballerino in stile Tony Manero, l’astronauta oppure lo chef, il naso alla Pinocchio, il volto di un clown con tanto di parruccone, l’ispettore con tanto di lente d’ingrandimento, il contadino, l‘insegnante, la guardia della Regina, il cow boy...

Il nuovo aggiornamento porterà un cambiamento nell’interfaccia: i tasti che permettono di avviare una nuova telefonata, quelli per pubblicare uno stato e quelli per dare avvio a una nuova chat di messaggistica istantanea saranno posizionati in basso e non più nella barra in alto multi-funzione. Il design, come hanno notato in molti, richiama da vicino quello di Material Design.

Non solo novità, però, anche pericoli: potrebbero arrivare chat contenenti emoticon e faccine, che sembrano provenire da contatti conosciuti, con il messaggio "Ecco le nuove emoticons. Troppo belle!": si tratta di una truffa. I cyber criminali potrebbero riuscire a installare malware sul dispositivo del malcapitato e avere accesso ai contenuti WhatsApp e ai dati sullo smatphone...per cui fate attenzione!

Leggi anche:

Commenti

Commenta WhatsApp: ecco cosa è cambiato e i pericoli che si corrono.
Utilizza FaceBook.