Life Style

  • Pubblicato il:
  • Scritto da: Lucia P.

8 marzo: offerte al femminile e cultura in rosa.

Una festa della donna originale - Scordatevi il classico mazzetto di mimose; per le ragazze l'8 marzo in regalo c' è molto di più! Per celebrare la festa della donna, musei, treni e teatri offrono infatti servizi gratis o a prezzi ribassati. Occasioni da prendere in considerazione se si vuole passare una festa della donna diversa e low cost.

COMPITI SULLA FESTA DELLA  DONNA?


Cultura in rosa - Anche quest'anno ad esempio è gratis per il gentil sesso l'ingresso nei musei e nei siti archeologici statali. L'iniziativa del'Ministero dei Beni Culturali cresce ogni anno, sia per partecipazione di donne che come adesione dei luoghi storici. Ai siti statali si aggiungono quelli del Fai. Il prossimo 8 marzo infatti le donne accedono gratuitamente a Villa Necchi Campiglio a Milano, Villa Panza, Monastero di Torba e Villa Della Porta Bozzolo nel varesotto. In tante località dell'arco alpino poi si scia gratis o a prezzi stracciati nel giorno o nella settimana dell'8 marzo.  A Napoli, invece, dal 2 all'11 marzo il Teatro San Carlo offre a tutte le donne la possibilità di acquistare 2 ingressi al costo di uno per lo spettacolo in cartellone.

SAI TUTTO SULLA FESTA DELLA DONNA?


E ancora nella metropolitana di Roma invece dalle 11,30 un gruppo di attori interpreterà in maniera itinerante sui treni le parole di 23 autrici, regalando delle mele, simbolo della tentazione di Eva. Sempre a Roma nei locali dell’Antica Biblioteca Valle è prevista una mostra di giovani fotografi che ci raccontano il loro punto di vista sulle donne e sul femminile intitolata: ”Le donne viste dagli uomini”. Esporranno tra gli altri Marco Brancaccia, Carmine Vacca e Adriano Guglielmi.

Commenti

Commenta 8 marzo: offerte al femminile e cultura in rosa..
Utilizza FaceBook.