Life Style

  • Pubblicato il:
  • Scritto da: Angela Ardizzone

Amore estivo: come farlo diventare una relazione a distanza

AMORE ESTIVO: COME FARLO DIVENTARE UNA RELAZIONE A DISTANZA. Quando parliamo di amore estivo spesso ci riferiamo ad una relazione passeggera, che con la fine delle vacanze è destinata ad essere conservata lì, tra gli innumerevoli ricordi raccolti nei mesi estivi. Ma non è per tutti così: in alcuni casi si tratta di relazioni un po' più serie, che non si cibano solo di notti trascorse a guardare le stelle, di giornate al mare tra sabbia e sole pungente o di promesse che rimangono lì sospese e vengono dimenticate. E' qualcosa di più, e la sofferenza per l'imminente separazione turba gli ultimi giorni che si possono trascorrere insieme. Nulla è perduto però! Se i sentimenti sono sinceri da parte di entrambi la distanza non sarà poi un grosso problema... Per cui, basta tormenti e lacrime prima del tempo: ecco come far diventare un amore estivo una relazione a distanza!
Leggi anche: Come far funzionare una relazione a distanza

Non perderti: Amori estivi: frasi per le dediche

AMORE A DISTANZA: COME FARLO NASCERE DA UNA RELAZIONE ESTIVA. Lo sappiamo che gli amori a distanza non sono semplici, soprattutto ad una certa età, in cui non si è indipendenti e bisogna tener conto dei propri genitori. Con un po' di buona volontà da parte di entrambi, tuttavia, gli ostacoli che a prima vista sembrano insormontabili potranno essere superati. Come fare? Ecco qualche semplice regola:

  • Parlarne insieme: la prima cosa da fare è parlare del destino di questo amore estivo. Se si vuole proseguire con una relazione a distanza bisogna parlarne a quattr'occhi e soprattutto occorre che entrambi siate d'accordo. Ricordate: mai forzare le cose, rischiate solo di soffrire senza ottenere alcun risultato.
  • Stabilire alcune regole: non potrete vedervi tutti i giorni, è chiaro, però vi sentirete e vi metterete d'accordo su quando e come vedervi. La prima cosa da fare è accettare il fatto che non è possibile vedersi sempre, per cui stringere i denti e avere pazienza è fondamentale! 
  • Conoscersi ogni giorno di più: la distanza è anche un modo per conoscere lati diversi di quella persona, in quanto cambiano la quotidianità. In vacanza non ci sono limti e doveri, ci si rilassa di più e le giornate trascorrono tra divertimento e relax. Ma quando arriva settembre la giornata è piena di altri impegni: scuola, palestra, lavoro, sport e varie attività, per cui si conoscerà senz'altro un altro aspetto del partner. Non siate gelosi allora: non trascurate i vostri impegni e soprattutto cogliete l'occasione per capire cosa piace e cosa non piace alla persona del cuore!
  • Dimostrare che i sentimenti sono veri: infine, un ultimo consiglio... E' difficile dimostrare i propri sentimenti a distanza, soprattutto se non si è avuto il tempo per consolidare la relazione. Dunque, in questa fase è fondamentale rassicurare l'altro e dimostrare, di tanto in tanto, che l'affetto è sincero e non si tratta di una storia superficiale e passeggera. 

Commenti

Commenta Amore estivo: come farlo diventare una relazione a distanza.
Utilizza FaceBook.