Life Style

  • Pubblicato il:
  • Scritto da: Redazione StudentVille.it

Biscotti San Valentino: idee per addolcire la festa

BISCOTTI PER SAN VALENTINO: PROPOSTE PER ADDOLCIRE LA GIORNATA. San Valentino è un giorno importante per tutti gli innamorati, che si fanno regali per festeggiare la loro storia, sia questa una relazione appena iniziata o una che dura da molti anni. Il 14 febbraio quindi secondo la tradizione è un giorno in cui ci si scambiano regali, biglietti affettuosi, biscotti e cioccolatini ma se volete regalare al vostro amato o alla vostra amata qualcosa che sia davvero sentito un dolce di San Valentino fatto con le vostre mani è di sicuro un’idea vincente. Abbiamo quindi condotto un’approfondita ricerca tra i vari siti di ricette e abbiamo scelto per voi quattro proposte che a parer nostro regaleranno la giusta dolcezza a questa giornata speciale: ecco allora come preparare biscotti a forma di cuore, al cioccolato o di altri gusti, per la Festa di San Valentino. 


SAN VALENTINO, BISCOTTI A CUORE AL CIOCCOLATO: I BISCOTTI ALLA NUTELLA.  Va bene l’amore, ma senza cioccolato che amore è? Vi proponiamo questa ricetta golosissima e semplice, adatta a chi ama la Nutella e non si sente troppo sicuro delle proprie capacità di cuoco.

Ingredienti per 10-12 persone:

  • 500 gr di farina 00
  • 250 gr di burro
  • 200 gr di zucchero
  • 2 uova medie
  • 1 cucchiaino raso di lievito per dolci
  • 1 bustina di vanillina
  • scorza di un limone non trattato
  • Nutella  (ma volendo ci potete mettere la marmellata o la crema pasticcera)

Utensili: due stampini per biscotti a forma di cuore, uno più grande e l’altro più piccolo

Preparazione: Iniziate sbattendo le uova con lo zucchero fino ad ottener un composto chiaro e spumoso. Unite poi la farina, il lievito, la vanillina e la scorza di limone (solo la parte gialla!). Aggiungete all’impasto il burro freddo (di frigo) tagliato a pezzetti. Continuare ad impastare fino ad ottenere un palla liscia ed omogenea e lasciatela riposare in frigo per 20/30 minuti. Stendete poi la pasta con il mattarello, dello spessore che preferite tenendo presente che il risultato finale prevede due biscotti uno sull’altro (come gli occhi di bue, per capirci). Una volta stesa la pasta tagliate dei cuori utilizzando lo stampino più grande, poi usate lo stampino più piccolo sulla metà  dei cuori già ottenuti: in questo modo otterrete dei cuoricini, dei cuori più grande e delle cornici a forma di cuore (potete rimettere i cuoricini più piccoli nell’impasto e stenderli di nuovo oppure cuocerli in forno a fare un piattino di biscottini separato).Disponete i biscotti (i cuori grandi e quelli con il buco a forma di cuore) su una teglia foderata di carta forno e cuocete in forno preriscaldato a 180° per 15 minuti circa (devono essere lievemente dorati). Quando sono pronti lasciateli raffreddare e spolverate con lo zucchero a velo solo i biscotti con il foro al centro. Nel biscotto a forma di cuore (che farà da base) mettere un cucchiaino di nutella, o quello che più desiderate, al centro in modo tale non fuoriesca dai bordi, poi metteteci sopra il biscotto con il buco. Et voilà!
 

BISCOTTI PER SAN VALENTINO A FORMA DI CUORE: LA RICETTA PER (QUASI) TUTTI.  Intollerante al glutine non vuol dire intollerante all’amore! Ecco una ricetta per i celiaci e per tutti coloro che pur amando i dolci non impazziscono per le farine bianche. Questa ricetta va bene anche per chi è intollerante al lattosio.

Ingredienti:

  • 330 g di farina Biaglut per dolci
  • 120 g di zucchero a velo senza glutine
  • 1 bustina di lievito per dolci senza glutine
  • 1 tazzina di caffè
  • 1 pizzico di sale
  • 4 cucchiai di olio extravergine di oliva delicato
  • 2 uova
  • 1 albume
  • Amarene sciroppate senza glutine
  • Uvetta ammollata nel rhum (viene venduta in vasetti, già pronta, oppure potete prepararla voi lavando e asciugando l’uvetta e mettendola a bagno nel rhum per almeno mezz’ora)
  • Farina di riso finissima senza glutine

Utensili: stampini a forma di cuore

Preparazione: In una ciotola versate la farina, lo zucchero e la bustina di lievito per dolci, aggiungete per ultime le uova e cominciare ad impastare. Unite la tazzina di caffè e i 4 cucchiai di olio e continuate a impastare fino a ottenere un impasto compatto ed omogeneo (nel caso in cui risultasse troppo morbido aggiungete poca farina). Versate la pasta su un piano spolverato di farina, fate del vostro impasto una palla e mettetela a riposare in frigorifero avvolta con la pellicola. Dopo circa mezz’ora riprendete l’impasto, stendetene una parte tra due fogli di carta forno aiutandovi con un po’ di farina di riso e con lo stampino ricavare dei cuori. Mettete poi 1 o 2 amarene sciroppate (oppure 2 acini di uva ammollata nel rhum) su metà dei cuori ottenuti, coprite ogni cuore così preparato con un altro cuore e sigillate con le dita i due biscotti, in modo da fare una sorta di “panino”. Trasferite i biscotti su una teglia ricoperta di carta forno, spennellateli sulla superficie con l’albume leggermente sbattuto e cuoceteli in forno caldo a 180 gradi per 15 minuti. Una volta pronti lasciate raffreddare i biscotti e quando saranno freddi aggiungete una spolverata di zucchero a velo.
 

RICETTA BISCOTTI SAN VALENTINO: BACI DI DAMA. Sì, lo sappiamo, non sono a forma di cuore… ma quale dolcetto è più romantico di uno che si chiama proprio “bacio”?

Ingredienti

  • 280 gr di farina 00
  • 200 gr di burro morbido
  • 1/2 cucchiaino di sale fino
  • 200 gr di zucchero
  • 120 gr di farina di mandorle
  • 120 gr farina di nocciole
  • 50 gr di cioccolato fondente
  • 50 gr di cioccolato bianco

Preparazione:  Mettete in una ciotola il burro morbido, la farina setacciata e lo zucchero e mescolate, poi aggiungete lo zucchero semolato e le due farine di frutta secca senza smettere di impastare. Trasferite poi l’impasto su un piano di lavoro leggermente infarinato e impastatelo con le mani fino a renderlo compatto. A questo punto dall’impasto prelevate delle piccole porzioni il più possibile uguali tra loro e con le mani formate delle palline che poi metterete su una teglia foderata con la carta forno avendo cura di schiacciare le palline in modo che sembrino delle piccole cupole. A questo punto la teglia che va messa in frigo per una mezz’oretta. Dopo aver preriscaldato il forno infornate la teglia per 25 minuti a 160 gradi. Quando i biscotti saranno cotti estraeteli dal forno e lasciateli raffreddare, nel frattempo sciogliete a bagnomaria (separatamente, eh!) il cioccolato fondente e quello bianco e versate una goccia di cioccolato sulla base piatta delle vostre “cupoline”, mettendoci poi sopra un biscottino identico (il risultato è una sorta di piccolo “panino”). Una volta terminati i vostri baci di dama lasciateli raffreddare mettendoli su un foglio di carta forno.
 

SAN VALENTINO, BISCOTTI CUORICINI: RICETTA PER I MEZZI CUORI ALLE MANDORLE.  Come dire a qualcuno che è la vostra metà se non con dei biscottini che sottolineino questo concetto? L’idea è di ottenere un biscotto a forma di cuore nel quale però siano visibili le due metà che lo compongono, come quei gioiellini che gli innamorati sono soliti regalarsi l’un l’altro.

Ingredienti

Per la frolla alle mandorle:

  • 210 gr di zucchero
  • 250 gr di burro morbido
  • 85 gr di farina di mandorle
  • 1 bacca di vaniglia
  • scorza di limone grattugiata
  • 75 gr di uova intere
  • 1 cucchiaino scarso di sale
  • 415 gr di farina 00

Per la copertura

  • 300 gr di pasta di mandorle
  • colorante alimentare in gel rosa e rosso
  • gelatina neutra a freddo
  • zucchero a velo
  • pasta di zucchero bianca

Preparazione. Montate il burro con lo zucchero, il sale, la buccia del limone (solo la parte gialla), la farina di mandorle e la vaniglia e aggiungete poi le uova sbattute e la farina 00 e continuate a impastare fino a ottenere una palla compatta che metterete in frigo per almeno una ventina di minuti. Trascorso questo periodo di tempo stendete l’impasto col matterello su un piano infarinato (avendo cura d lasciare in frigo i 300 grammi che vi serviranno per la copertura) e con il taglia biscotti ricavate i cuori che poi dovete dividere a metà in modo irregolare in modo che somiglino un po’ a due metà di un puzzle. Posizionate queste metà su una teglia coperta con un foglio di carta da forno e infornate per 15 minuti in forno preriscaldato a 180 gradi. Una volta che i biscotti si saranno raffreddati è ora di decorarli: stendete la pasta di zucchero e con lo stampino ricavate delle margherite. Colorate la pasta di mandorle per la copertura lavorando il panetto dall’esterno verso l’interno poi stendetela e ricavate di nuovo i mezzi cuori (attenzione a ripetere la forma già creata con gli altri cuori), spennellate i biscotti con la gelatina a freddo e incollate la pasta di mandorle colorata terminando con l’applicare le margherite.
 

SAN VALENTINO: TUTTO PER LA FESTA DEGLI INNAMORATI. Vuoi trascorrere una giornata di San Valentino perfetta? Scopri le nostre dritte:

Commenti

Commenta Biscotti San Valentino: idee per addolcire la festa.
Utilizza FaceBook.