Life Style

  • Pubblicato il:
  • Scritto da: Redazione StudentVille.it

Botti di Capodanno: come usarli in sicurezza

BOTTI DI CAPODANNO: COME USARLI IN SICUREZZA. C'è modo migliore di festeggiare il nuovo anno se non provando a fare saltare in aria quello vecchio con i classici botti di Capodanno? O vi vengono in mentre altre idee per il 31 dicembre
In realtà ci sono differenti scuole di pensiero rispetto all'utilizzo dei petardi e dei fuochi d'artificio: tutti amano cimentarsi in questi spettacoli pirotecnici ad alto volume, mentre per altri si tratta del momento più esaltante degli ultimi 12 mesi, anche quando rischiano seriamente di perdere il senso dell'udito.
In ogni caso è importante sapere come utilizzare i botti in sicurezza, evitando di procurarsi ferite in modo stupido per quello che in fondo è un passatempo che si esaurisce nel giro di pochi istanti. Vediamo dunque tutta una serie di consigli forniti dagli esperti in questo campo.

Vuoi organizzare una festa in casa? Leggi qui: Capodanno: idee per una festa in casa

botti di capodanno

BOTTI DI CAPODANNO: COSA SAPERE PRIMA DI COMPRARLI. In fase di acquisto rivolgetevi sempre a negozi fidati, leggete bene le date di scadenza, assicuratevi che vi sia il marchio del Ministero dell'Interno, esaminate la scatola alla ricerca di segni di umidità o corrosione. E se siete minorenni i botti più potenti dovrebbero esservi venduti solo in presenza di qualcuno che garantisca per voi.
Nell'attesa di utilizzarli conservate i botti in un luogo riparato, asciutto e sicuro, lontani da fonti di calore e dall'umidità.
 

CAPODANNO: COME UTILIZZARE I BOTTI. Arrivato il momento dell'accensione attenetevi a questa serie di regole. Evitate luoghi chiusi, perché potrebbero esservi molti oggetti infiammabili. All'aperto invece non puntate i botti contro le persone, e non lanciateli verso finestre e balconi. 
Non accendetene più di uno alla volta: non provate a creare delle combinazione, perché potrebbero scoppiare prima del previsto.
Tenete lontano il viso dal fuoco d'artificio, e accendete la miccia tenendo lontano il braccio dal corpo.
Fate attenzione alle scintille, e in generale curate il vostro vestiario: abiti, giacconi, maglioni in fibra sintetica o acetati sono particolarmente propensi a prendere fuoco.
Se trovate per strada un botto che sembra integro o inesploso non lo toccate per nessuna ragione, in quanto potrebbe essere instabile. Per la stessa ragione evitate di riprendere in mano i botti che avete acceso ma non sono deflagrati, perché potrebbero provocarvi lesioni serie.
I botti infatti rimangono attivi sicuramente per almeno mezz'ora dal primo tentativo di esplosione. Se volete sbarazzarvene allora gettate dell'acqua, per quanto alcuni contengano alluminio, una sostanza che a contatto con il liquido va in autocombustione. Meglio allora la sabbia, che però non sempre è disponibile.
Sarebbe da evitare il trasporto in macchina, ma se vi è la necessità allora evitate di portarli nell'abitacolo per evitare incidenti.
Come la logica comanderebbe, evitate di fare scherzi stupidi come nascondere un botto acceso all'insaputa dei vostri amici, non producetevi in lanci, cercate di non coinvolgere animali, e in generale rispettate coloro che hanno paura dei giochi pirotecnici.

Non perderti: Capodanno in Piazza 2017: concerti in Italia e in Europa


CAPODANNO 2017: IDEE PER LA NOTTE DI SAN SILVESTRO. Ecco tantissime idee per festeggiare alla grande il 31 dicembre:

Commenti

Commenta Botti di Capodanno: come usarli in sicurezza.
Utilizza FaceBook.