Life Style

  • Pubblicato il:
  • Scritto da: Redazione StudentVille.it

Centrifughe: le 5 migliori ricette che vi aiuteranno con lo studio

CENTRIFUGHE: LE 5 MIGLIORI RICETTE CHE VI AIUTERANNO CON LO STUDIO. Volete un aiuto con lo studio, qualcosa che magari vi aiuti ad aumentare la concentrazione o a ricaricarvi? Assumete tanti zuccheri, vitamine e sali minerali: cosa c'è di meglio allora di una fresca e gustosa centrifuga? Le centrifughe, oltre ad essere buone ed energiche, sono anche belle da vedere, e quei bicchieroni colorati di giallo, arancio, verde o rosso e dentro un mix di energie da assumere sono una festa anche per gli occhi. Basta un bel bicchiere la mattina o il pomeriggio e sarete sicuramente pronti e carichi per affrontare una giornata di studio. Dal momento che gli esami si avvicinano e sono in corso le ultime interrogazioni, per rimanere concentrati e rendere al massimo, vi consigliamo di bere una centrifuga al giorno. Il momento ideale sarebbe al mattino però, se non volete rinunciare alla vostra tazza di latte e caffè, potete berla a metà mattinata oppure, visto che il post pranzo è il momento più difficile per rimanere svegli e attivi, quello è il momento ideale per darvi la carica necessaria per rimettervi a studiare dopo un breve riposino! E visto che noi siamo qui per voi per sostenervi in questo periodo faticoso, vi suggeriamo le 5 migliori ricette: leggiamole insieme!

Leggi le nostre dritte per diventare un asso nello studio: Come trovare metodo di studio

Centrifughe: le 5 migliori ricette che vi aiuteranno con lo studio

MIGLIORI CENTRIFUGHE: 5 RICETTE PER CONCENTRARSI NELLO STUDIO. Le centrifughe, oltre ad avere il pregio di renderci più carichi, svegli e attivi, svolgono un'azione di protezione del nostro organismo depurandolo e liberandolo da eccessi di colesterolo; inoltre per chi fosse a dieta e volesse perdere chili in eccesso, alcune delle centrifughe elencate sotto sono l'ideale, soprattutto quelle di frutta e verdura che, insieme, bruciano il doppio dei grassi in eccesso. Sono da provare! L'elemento di primaria importanza che non deve assolutamente mancarvi è un buon frullatore. Azionatelo e leggiamo insieme quali ingredienti vi servono per creare dei capolavori tutti da gustare:

  • Centrifughe alla frutta: potete sbizzarrire la vostra fantasia e accoppiare come meglio preferite diversi tipi di frutta. Noi vi consigliamo pompelmo, mela e papaya e, se vi piace, anche un pizzico di cannella.
  • Centrifuga di melone, fragole e biscotti al cioccolato, una bontà per le papille gustative.
  • Centrifuga di verdure: mischiate spinaci, cetrioli, un po' di sedano e un pizzico di limone.
  • Centrifuga della vitamina C: kiwi e arance che, oltre a darci energia e carica, contiene appunto la vitamina c, riduce il colesterolo e depura l'organismo.
  • Centrifuga con ananas e spinaci a cui poi si aggiungono i cetrioli, la mela verde, menta e zenzero.

Non perderti: 

Commenti

Commenta Centrifughe: le 5 migliori ricette che vi aiuteranno con lo studio.
Utilizza FaceBook.