Life Style

  • Pubblicato il:
  • Scritto da: Redazione StudentVille.it

Film per ragazzi anni 80: la top ten

FILM PER RAGAZZI ANNI 80: QUALI VEDERE. Sei appassionato di cinema e hai già visto tutti (o quasi) i film per ragazzi della tua generazione? Allora perché non rispolverare le pellicole cult degli anni ’80? Il decennio dal 1980 al 1989 ci ha regalato alcuni dei film più famosi e iconici di sempre, segnando le epoche successive. Riscoprire questi gioielli ti farà piacere e vedrai come certe pellicole non passano mai di moda. Ecco la nostra classifica dei 10 migliori film per ragazzi anni ’80.

Leggi anche: Film divertenti per ragazzi: gli imperdibili

FILM PER RAGAZZI ANNI 80: I MIGLIORI 10. Dai primi capolavori di Steven Spielberg ai viaggi nel tempo, gli anni ’80 hanno portato sul grande schermo tanta magia, fantasy, animazione e buoni sentimenti. Andiamo alla scoperta della top ten anni ’80 e poi potrai iniziare con la tua maratona cinematografica!

  • Ritorno al futuro (1985-1989-1990). Ritorno al futuro (Back to the Future) è una trilogia comico-fantascientifica che ha riscosso un grandissimo successo ed è diventato un vero e proprio cult. Prodotta da Steven Spielberg, narra le avventure del giovane Marty McFly che, utilizzando la macchina del tempo dell’amico scienziato, “Doc” Brown, inserita in un’autovettura – la famosissima DeLorean DMC-12 – si ritrova in varie epoche della storia statunitense (1955, 1985, 2015 e 1885). Martin dovrà tirarsi fuori da numerosi impicci ed evitare che la sua presenza in epoche diversa dalla sua (il 1985) porti a catastrofici paradossi temporali. Pietra miliare degli anni ’80.
  • La storia infinita (1984). Diretto da Wolfgang Petersen, La storia infinita è un film tedesco di genere fantastico che si basa sull’omonimo romanzo di Michael Ende. Il protagonista del racconto è Bastian, un ragazzino tormentato dai compagni di scuola, che decide di rifugiarsi in una libreria per sfuggire dai bulli. Il proprietario della libreria gli dona un libro, “La storia infinita”, e Bastian inizierà a leggerlo fino a catapultarsi nella storia ambientata nel mondo incantato di Fantasia, alla ricerca di un eroe che salvi questo universo dalla distruzione. Non si è mai troppo grandi per sognare di volare su Falkor, il drago bianco.
  • E.T. L’extra-terrestre (1982). Capolavoro di Steven Spielberg, E.T. è una bellissima storia d’amicizia tra Elliott, un bambino, e un alieno, E.T.. All’inizio del film una navicella spaziale arriva sulla Terra, ma la polizia interviene per catturare gli alieni che riescono a scappare. Tuttavia, uno degli alieni non è riuscito a montare sulla navicella e viene trovato da Elliott che lo nasconde nella sua camera. Tra i due si creerà un rapporto simbiotico, anche se E.T., sempre più malato, cerca un modo per tornare a casa. Preparate i fazzoletti.
  • I Goonies (1985). Film d’avventura di Richard Donner, prodotto da Steven Spielberg, racconta la storia di un gruppo di sette ragazzi, i Goonies, che trovano in una soffitta un’antica mappa appartenuta a un pirata del XVII secolo, Willy l’Orbo, e decidono di andare a caccia del tesoro. Si troveranno così a percorrere un labirinto di grotte sotterranee dove gli ostacoli e i pericoli si nascondono a ogni angolo.
  • Ghostbusters (1984). È appena uscito anche il reboot femminile di questo film cult degli anni ’80. Egon, Peter e Raymond sono tre professori di parapsicologia, la cui carriera viene salvata dall’invasione della città di New York da parte dei fantasmi. I tre creano delle apparecchiature in grado di catturare i fantasmi e ricacciarli nel loro mondo: nasce così “Ghostbusters”, l’agenzia degli Acchiappafantasmi. Stai già cantando il loro famoso jingle, “Who you gonna call? Ghostbusters!”, vero? 
  • Stand by me – Ricordo di un’estate (1986). Stand by me è uno dei film più belli sull’adolescenza ed è tratto da un racconto di Stephen King, The Body, del 1982. 1959: protagonisti sono quattro ragazzini che abitano in Oregon, i quali decidono di partire per un viaggio di 50 chilometri lungo la ferrovia per cercare il cadavere di un ragazzo scomparso alcuni giorni prima. Mossi da un sentimento di riscatto (ognuno per ragioni diversi), i quattro amici dovranno affrontare numerose avventure durante il loro percorso.
  • Chi ha incastrato Roger Rabbit (1988). Tra le pellicole più famose degli anni ’80, Chi ha incastrato Roger Rabbit è un film a tecnica mista, che combina attori in carne e ossa con personaggi di animazione. La storia, ambientata nel 1947, prende avvio quando il proprietario degli studi di animazione R.K. Marron assume l’investigatore privato Eddie Valiant per indagare sulla presunta relazione segreta tra Jessica Rabbit, moglie del coniglio Roger Rabbit, con Marvin Acme, titolare della società che possiede i terreni su cui sorgono gli studi. Quando Acme viene assasinato, Eddie cercherà di scagionare Roger Rabbit, indagando a Cartoonia, dove vivono personaggi dei cartoni animati buoni e cattivi.
  • Labyrinth – Dove tutto è possibile (1986). Altro film fantastico diretto da Jim Henson (il creatore dei Muppets), segue le vicende di Sara, una quindicenne sognatrice, che si trova catapultata in un mondo fantastico. Per salvare il fratello piccolo rapito dal re degli gnomi, la ragazza dovrà attraversare il Labirinto, pieno di trappole e creature strane e inquetanti.
  • Piramide di paura (1985). Poteva mancare Sherlock Holmes? Questa pellicola segue le vicende di un giovane Sherlock, già brillante e appassionato di logica, e del suo amico John Watson, timido e impacciato. Ambientata nella Londra del 1870, i due si conoscono nel college che frequentano e ben presto si troveranno a risolvere una serie di misteriosi omicidi avvenuti nella capitale.
  • La storia fantastica (1987). Chiudiamo questa classifica con un altro film fantasy degli anni ’80, tratto dal romanzo La Principessa sposa di William Goldman. Divertente favola piena di momenti di ilarità, è considerato una specie di parodia dei classici fantasy e delle fiabe. Protagonisti della fiaba sono i due innamorati, il garzone Westley e la bellissima Bottondoro. Dopo la partenza del giovane per il mare e il diffondersi della voce che sia morto dopo essere stato catturato dal terribile pirata Roberts, Bottondoro accetta di sposare il malvagio principe Humperdinck… ma il “vero amore” vince sempre.

FILM PER RAGAZZI: COSA VEDERE. Sei alla ricerca di film per ragazzi? Consulta le nostre risorse:

(Foto: Ritorno al fututo; Courtesy: Back to the Future Official Facebook Page)

Commenti

Commenta Film per ragazzi anni 80: la top ten.
Utilizza FaceBook.