Life Style

  • Pubblicato il:
  • Scritto da: Redazione StudentVille.it

Friendzone, come uscirne: 5 modi da film

FRIENDZONE, COME USCIRNE: 5 MODI DA FILM. Ai giorni d'oggi abbiamo il lusso di un termine nuovo di zecca – friendzone – ma il fenomeno dello zerbinismo non richiesto è una costante della storia dell'umanità. Cedere al ricatto dei sentimenti che si provano nei confronti di un'altra persona, nutrirsi di un'ossessione che potrebbe diventare la storia d'amore più bella della propria vita (ma anche no), chiudersi a riccio di fronte a qualsiasi altra possibilità.
Sono tutte caratteristiche della persona “friendzonata”, alle quali si deve aggiungere anche la consapevolezza o l'ingenuità rintracciabile nell'altra metà della strana coppia: difficile infatti non comprendere quando il proprio amico si è trasformato in qualcos'altro, d'altro canto i segnali sono tantissimi e inequivocabili. In questi casi la diagnosi può essere quella di candore virginale o di malizia senza fondo.

Non perderti: Frasi da Friendzone

COME USCIRE DALLA FRIENDZONE: LA SOLUZIONE NEI FILM. Ma lasciamo perdere per un attimo le definizioni e passiamo al solo. Come si esce dal cono di oscurità proiettato dalla temibile friendzone per entrare nella luce del riflettore di una relazione amorosa? Vi proponiamo cinque modi differenti per uscire dalla friendzone ispirati ad altrettanti protagonisti di film recenti. 

  • Peeta nella saga di Hunger Games (2012 - 2015): tontolone, incapace, iper-sensibile e non proprio bellissimo, il personaggio interpretato da Josh Hutcherson avrebbe chance pari a zero con Katniss, soprattutto se messo a confronto con Gale. Peeta però viene salvato dalla friendzone dai Giochi stessi: i due ragazzi infatti si spacciano per innamorati per sopravvivere e una scintilla del rapporto fittizia probabilmente apre la chiave del cuore della ragazza. Il nostro consiglio è: sfruttare tutte le occasioni in cui ci si può presentare come un fidanzato vero e proprio pur non essendolo.
  • Ron Wesley nella saga di Harry Potter (2001 - 2011): in un universo narrativo come quello ideato da J. K. Rowling Harry e la bella Hermione dovrebbero essere destinati a stare insieme. E invece a conquistare il cuore della studiosissima ragazzina è l'impacciato Ron, simpatico quanto si vuole ma poca cosa rispetto al protagonista. Dalla sua però Ron ha un notevole coraggio e la faccia tosta di chi non ha niente da perdere proprio perché privo di doti particolari. Il nostro consiglio è: marcate stretto il vostro obiettivo, siate presenti il più possibile e cogliate al volo il rimbalzo.
  • Amici di letto (2011): il titolo del film ci dice già tutto. Quello tra Dylan e Jamie è un rapporto improntato inizialmente a una fortissima amicizia, che finisce poi tra le lenzuola con la promessa di non lasciarsi coinvolgere sentimentalmente. Inevitabilmente però la ragazza inizia a sviluppare un attaccamento sempre più deciso, fino a che non si innamora di lui. Il nostro consiglio è: non tanto puntare sul sesso in sé, ma il rendersi disponibili a ogni esperienza fingendo al contempo disinteresse e distacco. Se siete quelli giusti prima o poi il destino vi arriderà.
  • Spider-Man (2002): Peter Parker sarà anche dotato di superpoteri strabilianti, ma con le ragazze è un vero disastro. Prova ne è il suo rapporto con Mary Jane, la bella vicina di cui è da sempre innamorato. Sarà proprio la sua identità segreta a intrigare la ragazza, e la fiducia in se stesso così guadagnata renderà possibile anche Parker stesso dichiarare i propri sentimenti, che verranno ricambiati. Il nostro consiglio è: non farvi mordere da un ragno radioattivo, ma interpretare un ruolo a voi congeniale ma diverso dal quotidiano che possa aiutarvi a prendere atto delle vostre potenzialità.
  • Scrivimi ancora (2014): Alex e Rosie sono migliori amici da sempre e nonostante le circostanze della vita li mettano alla prova, separandoli, i due continuano a sentirsi tramite lettere e video, consapevoli di essere la cose migliore della vita dell'altro. Nonostante tutto però dovranno passare molti anni prima che entrambi si trovino nello stesso posto (mentale e fisico) per poter cominciare la relazione. Il nostro consiglio è: a volte purtroppo è questione di tempistiche. Se davvero ci credete continuate a vivere la vostra vita e confidate nelle possibilità del destino, continuando però a coltivare il rapporto in modo onesto.
     

FRIENDZONE: COME CAPIRLO E COME USCIRNE. Sei in friendzone e sei disperato? Consolati e trova una soluzione leggendo i nostri articoli:

(Foto: Courtesy of Castle Rock Entertainment)

Commenti

Commenta Friendzone, come uscirne: 5 modi da film.
Utilizza FaceBook.