Life Style

  • Pubblicato il:
  • Scritto da: Redazione StudentVille.it

Le ricette gustose da preparare almeno una volta nel 2016

LE RICETTE GUSTOSE DA PREPARARE ALMENO UNA VOLTA NEL 2016. Il primo mese del 2016 è già volato via, e noi de La Cucina del Fuorisede stiamo riuscendo a mantenere uno dei nostri buoni propositi: riuscire a realizzare sempre più ricette buonissime (ma facili) diventando fuorisede sempre più esperti. Dato che, però, il nostro obiettivo è fare sempre meglio, abbiamo deciso di individuare tre ricette buonissime che nel corso di questo anno vi aiuteremo a cucinare almeno una volta! Ci state? Vi assicuriamo che non rimarrà neanche un minuscolo avanzo nel piatto!
 

RICETTE PER IL 2016: IL TRIO DA NON PERDERE. Pronti a prendere nota? Noi abbiamo già l'acquolina in bocca!

  • Il primo piatto è un classico della cucina mediterranea stiamo parlando degli spaghetti con le cozze. Lo sappiamo, ragazzi, credete che non sia un piatto da fuorisede? Invece vi sbagliate, basta un po’ di organizzazione e il giusto spirito per realizzare anche nella vostra casetta in affitto un piatto nutriente e dal sapore di mare. Anche a livello economico non avete ostacoli, considerate che le cozze al kg vanno dai 2.50 ai max 4 euro.
    Ingredienti per due persone: 600 grammi di cozze (alcune pescherie offrono anche il servizio di pulizia), 200 grammi di spaghetti, uno o due spicchi d’aglio, olio e pepe q.b. Nella nostra ricetta aggiungeremo anche un pizzico di zafferano, una spezia dal sapore intenso e deciso che conferirà al nostro piatto un colorito giallognolo davvero invitante.
    Preparazione: Per prima cosa soffriggete in un pentolino un po’ d’aglio tagliato a spicchi con una punta di peperoncino (se gradite). Se avrete comprato delle cozze già pulite vi basterà gettare nel pentolino le cozze appena l’olio frigge e nel frattempo preparate già l’acqua per la pasta. Con il calore le cozze si apriranno, rilasciando il loro frutto e un ottimo guazzetto di mare. Le cozze saranno pronte in pochi minuti.
    Una volta pronta la pasta conditela con il sughetto di cozze in cui, volendo, potete sciogliere una bustina di zafferano, e ripassatela in padella. Il consiglio: una volta in tavola spezzettate del prezzemolo fresco sugli spaghetti: oltre a dar al piato un colore in più, il prezzemolo lega molto con il sapore delle cozze.
  • Il secondo un piatto di carne: già durane il 2015 avevamo intenzione di illustrarvi passo passo questa ricetta, ma poi abbiamo procrastinato e perciò ora il nostro proposito è quello di realizzare il prima possibile la ricetta del polpettone di carne ripieno.
    Ingredienti: 500 gr di macinato misto di carne, 2 fette di prosciutto cotto, 4 sottilette, un dado da brodo, un goccio di latte, sale e pepe.
    Preparazione: Lavorate con un po’ di sale e pepe la carne macinata, poi stendetela su un piano e posizionate al centro le fette di prosciutto e di sottiletta evitando di far finire il formaggio sui bordi della carne. Una volta completato questo passaggio arrotolate ben bene la carne, chiudendo i bordi al loro interno, in modo da ottenere la classica forma del polpettone. Ora accendete il fuoco versate in padella due cucchiai di olio evo e rosolate da tutti i lati la carne. Una volta rosolato bene aggiungete un dado da brodo e un bicchiere d’acqua coprite bene e lasciate cuocere per 50 minuti a fuoco basso ricordandovi di controllare ogni tanto la cottura di ogni lato. Se il sughetto si dovesse seccare aggiungete un goccio di latte.  Minimo sforzo, massimo risultato: ecco qua un piatto gustosissimo che una volta preparato può esser mangiato anche a temperatura ambiente o fornire un gustoso ripieno, se fatto di domenica, per il panino del pranzo di lunedì da portare a lezione.
  • In ultimo un dolce facile e veloce: i cookies con ripieno di Nutella. Lo so avrete fatto gli occhi a cuoricini solo nel leggere questo nome. Una botta di calorie e sapore per dei biscottini facili e buonissimi per ogni occasione: dalla colazione al the del pomeriggio.
    Ingredienti:120 gr di burro fuso, 150 gr di zucchero di canna, 1 bustina di vanillina, 2 uova, 180 gr di gocce di cioccolato, 250 gr di farina, un pizzico di sale e un cucchiaino di bicarbonato, nutella q.b.
    Preparazione: Amalgamate le uova al burro fuso e allo zucchero aggiungete la farina, il bicarbonato e la vanillina e in ultimo le gocce di cioccolato. Quando l’impasto sarà morbido formate delle palline al cui interno aggiungerete un cucchiaio di nutella. Chiudete bene e cuocete in forno a 180 gradi per 12/15 minuti.

Hai ancora fame? Leggi qui: Ricette veloci: le migliori da La cucina del fuorisede

Commenti

Commenta Le ricette gustose da preparare almeno una volta nel 2016.
Utilizza FaceBook.