Life Style

  • Pubblicato il:
  • Scritto da: Redazione StudentVille.it

Libri fantasy: 8 opere da non perdere

LIBRI FANTASY: 8 OPERE DA NON PERDERE. Ah, il fantasy... Questo genere, che non piace a tutti ma che tutti abbiamo prima o poi assaggiato nella nostra vita di lettori, vive di alterne fortune: in alcuni periodi va alla grande e nelle librerie fioriscono in continuazione nuovi titoli, in altri invece viene guardato con sospetto (diciamoci la verità, anche con una punta di disprezzo) e considerato una lettura da nerd. Niente di strano quindi che nell'ultimo periodo questo genere stia godendo di tanta fortuna: complici fenomeni come "The Big Bang Theory", che hanno reso "cool" essere "nerd", oggi i libri fantasy si guadagnano spesso la vetrina delle grandi librerie....ma tra tanti titoli, come orientarsi? Vi proponiamo a questo scopo un piccolo viaggio tra gli 8 libri fantasy che abbiamo ritenuto essere quelli assolutamente da non perdere:

Non perderti: Libri Fantasy: 3 autori del passato da riscoprire


 

LIBRI FANTASY CONSIGLIATI: IL SIGNORE DEGLI ANELLI, J. R. R. TOLKIEN. Chi non ne conosce la storia? Peter Jackson ha preso questo classico inglese e l'ha portato sul grande schermo, tagliando per forza di cose alcuni particolari: se siete curiosi di conoscerli tutti quest'opera fa per voi!
 

FANTASY, LIBRI DA LEGGERE: LA STORIA INFINITA, MICHAEL ENDE. Chi è nato negli anni '80 è cresciuto con questo libro e anche qui galeotto fu il film. Chi puó dimenticare Artax "stupido cavallo!" o il fortunadrago? A differenza del Signore degli Anelli, peró, la storia infinita ha subito una trasposizione meno fedele e la lettura del libro potrebbe stupirvi, perché vi trasporterà in un mondo più sognante e sospeso e lo farà  con maggior delicatezza rispetto al film.
 

LIBRI FANTASY PIU' BELLI: HARRY POTTER, J. K. ROWLING.  E se sotto quel cappello ci foste voi in quale Casa verreste smistati?  Il successo di Harry Potter è stato talmente stravolgente da rendere impossibile, per un qualsiasi individuo del mondo occidentale, non sentir parlare delle sue avventure. I veri affezionati però conoscono trame che chi ha solo visto i film non può neanche immaginare: più le pagine dei libri aumentano (il primo Harry Potter è un libro per bambini, con un linguaggio semplice e molte figure mentre l'ultimo è un vero e proprio romanzo per giovani adulti, a tratti cupo e tragico) meno riuscita si è dimostrata essere la resa cinematografica, fino ad arrivare all'ultimo film, giudicato a malapena mediocre dagli affezionati lettori del maghetto. Potreste, volendo, fermarvi alla sola visione dei film ma se lo farete sappiate che non capirete mai veramente l'universo di Hogwarts, la figura di Albus Silente e il motivo per cui quella cerva è così importante.
 

MIGLIORI LIBRI FANTASY: IL CICLO DI AVALON, MARION ZIMMER BRADLEY. C'era una volta Re Artù, cantano da tempo immemore i menestrelli inglesi. C'era Re Artù, figlio di nessuno, che estrasse una spada da una roccia, che venne aiutato da Merlino e che fu tradito dalla moglie Ginevra, quella...donnina di facili costumi,  che a lui preferì il cavaliere migliore della tavola rotonda. Che si può anche capire. Però... Però sapevate che Merlino è figlio di un demone? E che ha amato una donna tanto da cacciarsi in certi guai che te li raccomando? E che c'entrano i romani? E sapevate che una donna poteva anche dire di no a Uther Pendragon ma tanto quello poi si faceva trasformare nel marito di lei e a quel punto aver detto "no" era perfettamente inutile? Ecco, il ciclo di Avalon racconta le leggende arturiane togliendo loro l'amido con il quale gli inglesi le avevano preparate e restituendo passione, sangue e rabbia a personaggi che altrimenti sarebbero rimasti immobili e morti sullo sfondo.
 

CLASSIFICA LIBRI FANTASY: LA BUSSOLA D'ORO, PHILIP PULLMAN. Un altro grande classico: una bambina scopre una cospirazione che coinvolge il rapimento di molti bambini nomadi (e quindi più facili da rapire) e il cui obiettivo è scoprire i segreti più grandi dell’universo in cui è ambientata la storia. Verremo quindi introdotti alla conoscenza di Lyra, bambina coraggiosa, che scoperto un terribile segreto partirà alla volta del nord accompagnata da un gruppo di fedeli quanto improbabili alleati per fermare i cattivi e salvare i bambini. Al di là della trama, senz’altro avvincente e dello stile sempre pulito di Pullman (a questo proposito consigliamo, dopo la lettura di questo libro e degli altri dello stesso ciclo di continuare nella scoperta di quest’ottimo scrittore) quello che più rimane al lettore di questo romanzo è la critica sociale che ne emerge, critica che è sempre presente anche se molto sobria e mai pesante.
 

LIBRI FANTASY DA NON PERDERE: LE CRONACHE DEL GHIACCIO E DEL FUOCO, GEORGE R. R. MARTIN.  Altrimenti detto "Il trono di spade" dopo il successo della prima stagione della serie omonima, Le Cronache del Ghiaccio e del Fuoco è, più degli altri titoli elencati finora, un libro per veri amanti del genere. Con i suoi mille intrighi, i suoi duemila personaggi, i tremila scambi di persona e una lunga serie di paternità misteriose questo è un libro che, nonostante il successo avuto dalla serie, potrebbe non piacere a molti. Dico "potrebbe" perché anche se i produttori della serie hanno cambiato alcuni archi narrativi minori presenti nell'opera originale questa serie di libri rimane la miglior fonte di spoiler possibile. Se vi appassionano gli incesti, i quiz, Cluedo, i draghi e le morti truculente o se semplicemente siete veri nerd questo è decisamente il libro che fa per voi.
 

ELENCO LIBRI FANTASY: NESSUN DOVE, NEIL GAIMAN. Richard vive a Londra e conduce una vita piuttosto noiosa: fidanzato ma senza trasporto, con una casa e un lavoro che sembrano non interessargli il nostro eroe ignora che sotto i suoi piedi, dietro alle luci della grande metropoli, esiste un mondo di mostri che si nascondono nella fessura tra i treni della metropolitana e la banchina, abitato da derelitti che sono invisibili agli occhi degli abitanti del mondo di sopra e da eroi che sfidano creature antiche e terribili. Richard vive nella propria ignoranza...finché non si imbatte in Porta, ragazza giovane e indifesa che è inseguita da due loschi figuri peggio dei Drughi e che lo trascinerà alla scoperta di un mondo sotterraneo dove ogni gioco di parole si traduce in realtà. Nessun Dove è una vera chicca, non solo per gli amanti del fantasy: scritto in modo ironico e a tratti nonsense e animato dallo stile impeccabile e originale di Neil Gaiman é un libro che una volta cominciato è impossibile lasciare. Anche dopo averlo finito.
 

LIBRI DA LEGGERE FANTASY: AMERICAN GODS. L'America, si sa, è sempre stata un paese di emigranti, fin dalla sua colonizzazione. Dalla sua scoperta il grande paese ha visto arrivare etnie, culture, religioni diverse, che l'hanno resa il paese che è oggi. Ma che fine hanno fatto le tradizioni di chi è arrivato da tanto lontano? E le diverse religioni? In American Gods scopriamo che le varie divinità sbarcate negli USA sono ormai senza lavoro...e hanno dovuto cercarne un altro! Seguiremo quindi la storia di Shadow, ex detenuto che forse avrebbe fatto meglio a rimanere in carcere, che si ritroverà buttato nella mischia di una guerra senza esclusione di colpi tra divinità vecchie e nuove, in un crescendo di tradimenti e colpi di scena: scoprirete chi è il signor Wednesday e come mai Gesù sta facendo l'autostop in Afghanistan, in un fantasy re-immaginato dallo sguardo sempre acuto di Neil Gaiman. Consiglio: leggetelo prima dell'uscita della serie "American Gods", prevista per il 2016 e batterete sul tempo tutti i vostri amici nerd o pseudo-tali.


Vuoi sapere quali sono i libri da non perdere questo autunno? Leggi: Libri da leggere: i migliori in uscita questo autunno


Se invece preferisci altri generi ti consigliamo:

Commenti

Commenta Libri fantasy: 8 opere da non perdere.
Utilizza FaceBook.