Life Style

  • Pubblicato il:
  • Scritto da: Redazione StudentVille.it

Ricette Insalate di riso particolari: il tris de La cucina del fuorisede

RICETTE INSALATE DI RISO PARTICOLARI. Maggio studente fatti coraggio! Questo detto calza proprio a pennello in un periodo decisamente impegnativo per noi ragazzi! Le lezioni sono agli sgoccioli e la quantità di pagine da studiare e preparare per i primi appelli di giugno non sono poi così poche, in più le temperature aumentano… e anche la voglia di mare! Tra stress e caldo chi è che ha ancora voglia di prepararsi qualcosa di buono? Ovviamente noi de La cucina del fuorisede. Per noi, infatti, questo non è il periodo delle scatolette di tonno da consumare al volo e tristemente, ma delle mitiche, colorate e super facili insalate di riso (o di farro, o d’orzo, o di pasta…). Proprio per questo oggi vi proponiamo una mini classifica delle tre insalate di riso e non più buone e particolari che abbiate mai sentito, utilizzando non solo il riso come principale ingrediente, ma anche molti altri cereali nutrienti e sani.


 

RICETTE INSALATE DI RISO PARTICOLARI: Al primo posto Insalata di Riso Venere con Salmone, Avocado, Salsa di Soia e Limone.
Che cos'è il riso Venere?  E' facile da individuare al supermercato perché è l'unico riso nero presente negli scaffali (ma state tranquilli non è al nero di seppia!). Il riso Venere include calcio e vitamine B, B3 e C, inoltre grazie alla presenza di particolari antiossidanti noti con il nome di antociani è in grado di proteggere le cellule dai danni dei radicali liberi. Rappresenta una fonte sana di minerali, soprattutto di ferro; è ricco di crusca, che aggiunta regolarmente nella dieta promuove la salute, ed è associato a un miglioramento della memoria, alla diminuzione del rischio di malattie cardiache e del cancro. Benissimo includerlo nel proprio menu per combattere il colesterolo cattivo. Insomma si tratta di un cereale che non può mancare nella cucina di nessuno studente per le svariate proprietà nutritive e minerali.
Ingredienti per 4 persone: 350 grammi di riso, due avocado, una confezione da 250 grammi di salmone affumicato, un limone e mezzo, soia q.b.
Procedimento: Come prima cosa lessate il riso in acqua calda (emanerà un odore intenso simile a dei pop corn!) Una volta lessato, scolatelo e lasciatelo raffreddare completamente. Nel frattempo sbucciate l'avocado e tagliatelo a quadrotti. Dopo aver tagliato l'avocado preparate una salsina con olio di oliva, il succo di limone e tre o quattro cucchiai di salsa di soia. Siamo pronti per impiattare, tagliamo il salmone affumincato a striscioline, versiamo la salsina e infine l'avocado. Amalgamiamo il tutto e finiamo con pizzico di pepe nero.

RICETTE INSALATE DI RISO PARTICOLARI: Medaglia d'argento per una gustosissima Insalata di farro con pesto di basilico, Noci, Olive nere, Feta e Yogurt Greco.
Un piatto dal sapore greco e dalla freschezza tipica dell'estate. Il sapore intenso del pesto di Basilico, la croccantezza delle noci e il gusto antico e pregiato del farro, faranno di questa semplice ricetta un capolavoro per il vostro palato.
Ingredienti per 4 persone: una feta, 350 grammi di farro, 20 pomodorini, 10 noci, una confezione di basilico fresco del supermercato, 16 olive nere.
Procedimento: Come prima cosa lessate in acqua calda il farro per 15/20 minuti. Nel frattempo che il farro si prepara, preparate il nostro pesto da fuorisede. Non avete un mortaio né un frullatore? Nessun problema possiamo semplicemente sminuzzare il basilico e poi schiacciare il tutto con un goccio d'olio, abbondante formaggio e, come ultimo passaggio, unire un cucchiaio di yogurt Greco. Basta l’aiuto di una bottiglia di plastica ancora piena! Dopo aver creato il nostro pesto da fuorisede mescoliamo il composto al farro freddo, aggiungiamo i gherigli di noce, i pomodorini pachino, i quadrotti di feta e qualche oliva nera.

RICETTE INSALATE DI RISO PARTICOLARI: Infine una ricetta fresca e molto molto light, stiamo parlando dell'Orzo agrumato.
Ingredienti per 4 persone: 350 grammi di orzo, un limone e mezzo, aceto di mele q.b., zenzero q.b.
Procedimento: Per realizzarlo dovrete come prima cosa lessare l'orzo in abbondante acqua calda e farlo cuocere per 20 minuti. Consigliamo l'utilizzo dell'orzo perlato perché presenta un chicco più compatto e croccante. Dopo aver lessato l'orzo lasciatelo raffreddare con un goccio d'olio di oliva per evitare che si attacchi. Una volta raffreddato create una vinaigrette con Olio, succo di limone e un goccio di aceto di mele. Versate il composto sull’orzo e completate il piatto grattugiando un po’ di zenzero fresco, un po’di scorzetta di limone e una manciata di pepe. Conservate in frigo in un contenitore chiuso ermeticamente. Più sarà freddo più il piatto sarà squisito. Consigliamo però di condire con la vinaigrette all'ultimo momento per far sì che tutto il sapore agrumato rimanga intatto.
Il tocco in più? Una spruzzata di prezzemolo fresco. Ottimo

Bizzarre queste insalate? Il nostro scopo è quello di darvi spunti nuovi e di arricchire la cucina di un fuorisede sia di sapori diversi che di ricette salutari e nutrienti. In extremis tutti sanno fare e conoscono una normalissima Insalata di riso con pomodorini, tonno, mozzarella, mais e sottaceti, ma perché non aggiungere un po’ di brio? Tanto il tempo richiesto è lo stesso!

RICETTE FACILI: HAI ANCORA FAME? Qui trovi tutte le altre puntate del nostro appuntamento con La cucina del fuorisede:  Ricette veloci: le migliori

Commenti

Commenta Ricette Insalate di riso particolari: il tris de La cucina del fuorisede.
Utilizza FaceBook.