Life Style

  • Pubblicato il:
  • Scritto da: Redazione StudentVille.it

Sindrome del lunedì: come sopravvivere al giorno più odioso

SINDROME DEL LUNEDÌ: COME SOPRAVVIVERE AL GIORNO PIÙ ODIOSO. Lunedì. Anche il nome, da solo, è odioso. Anche se si chiamasse “martedì” il lunedì sarebbe pessimo, sarebbe comunque il primo giorno della settimana, quella mattina che arriva dopo la domenica, giornata che invece anche nella sua metrica è lunga e riposante, senza accenti. Tutti odiamo il lunedì e siamo in preda alla sindrome del lunedì mattina, ma alcuni di noi si sono inventati dei trucchetti per superare questa giornata senza massacrarsi o massacrare gli altri.

Da non perdere: 7 trucchi per stare meglio


STRESS DEL LUNEDÌ: IL NOSTRO MOMENTO LUMINOSO. Fissate un appuntamento ricorrente che sia per voi molto piacevole: può essere un incontro con gli amici finito il lavoro (che piacere raccontare la propria giornata e riderne con qualcuno che vi vuole bene!), una sessione in palestra che vi faccia dormire bene, un cinema, una lunga camminata verso casa in cui ritrovate voi stessi ascoltando la musica. Qualsiasi cosa vi permetta di affrontare la giornata fin dal mattino pensando “però stasera faccio questo/vedo quello”.
 

SINDROME DEL LUNEDÌ MATTINA: CHI BEN COMINCIA E' A META' DELL'OPERA. Trovate una persona cui augurare il buongiorno o un buon inizio di settimana e che faccia altrettanto con voi. Caricatevi a vicenda al telefono, di persona o via sms, fate colazione insieme… Insomma cominciate la giornata sentendovi vicino a qualcuno, vedrete che questa sensazione vi accompagnerà per tutto il giorno.
 

SINDROME DEL LUNEDÌ: OCCHI FISSI SULLA META. La meta non è il weekend, e nemmeno il venerdì sera: la meta è il mercoledì, quel giorno miracoloso che incredibilmente trascorre sempre velocissimo. Il mercoledì è un giorno fortunato non solo perché il cinema costa meno ma anche perché è il vostro spartiacque: prima di quello c’è stato l’inizio della settimana, dopo si tratta di arrivare al weekend. Guardare tutti i giorni della settimana aspettando il sabato vi farebbe solo sentire la fatica, fissare lo sguardo sul mercoledì vi traghetterà più facilmente dall’altra parte. Lasciando perdere il fatto che dall’altra parte c’è un altro lunedì.
 

COME SOPRAVVIVERE AL LUNEDÌ: PRENDETEVI CURA DI VOI STESSI. Il lunedì mangiate bene. Prendete i vostri integratori, la vostra echinacea, fatevi un bel bagno caldo, regalatevi una tazza della vostra tisana preferita prima di andare a letto e poi andate a dormire presto.

Commenti

Commenta Sindrome del lunedì: come sopravvivere al giorno più odioso.
Utilizza FaceBook.