Life Style

  • Pubblicato il:
  • Scritto da: Redazione StudentVille.it

Vacanze 2016: voli economici secondo Skyscanner

VACANZE 2016: VOLI ECONOMICI SECONDO SKYSCANNER. Vacanze 2016: siete arrivati all'inizio dell'estate con la testa completamente vuota a causa di tutti gli impegni scolastici e con una gran voglia di staccare? Ma soprattutto non avete messo da parte moltissimo e quindi state cercando una destinazione che non faccia dimagrire eccessivamente il vostro portafogli? Il portale di ricerca per i voli Skyscanner ha stilato una lista delle 10 mete che – a maggio del 2016 – presentavano i prezzi più bassi per quanto riguarda gli arrivi dall'Italia: ecco allora dove andare per le vacanze 2016 senza spendere troppo.

VACANZE 2016, DOVE ANDARE: LE METE PIU' ECONOMICHE. Non si tratta naturalmente di mete super-esotiche, ma anche nel nostro Vecchio Continente c'è di chi lustrarsi gli occhi per qualche giorno lontani dai libri e dagli evidenziatori. Vediamo allora quali sono le mete e i voli più economici per le vacanze 2016.

  • Lione: al decimo posto di questa classifica troviamo la poco nota Lione, piccolo gioiello francese dallo splendido centro storico, attraversata da ben due fiumi, e allietata da un festival musicale, il Musilac, che si tiene a luglio. E in più non è neanche una meta così dispendiosa, per quanto riguarda le spese di tutti i giorni.
  • Copenaghen: non si può certo definire economica la capitale danese, ma un volo low cost potrebbe essere la soluzione giusta per salutare finalmente la Sirenetta che adorna il porto della città. Visitabile interamente in bicicletta, Copenaghen è famosa tanto per i suoi musei che per gli eventi artistici come il Roskilde Festival, senza dimenticare il folle quartiere hippy di Christania.
  • Praga: gemma dell'Est Europa e della Repubblica Ceca, Praga è la città ideale per chi ama il romanticismo gotico e un po' di sana decadenza unita alla malinconia. Tra una visita ai suoi quartieri più antichi e un giro allo spettrale cimitero ebraico però potete anche infilare delle belle passeggiate lungo lo spettacolare Ponte Carlo.
  • Creta: volete unire un mare stupendo dalle infinite sfumature del colore blu, la bellezza di un passaggio incontaminato e la ricchezza dei siti archeologici che punteggiano l'isola? I costi degli aerei sono tutt'altro che proibitivi, e poi potrete fare affidamento alla proverbiale accoglienza greca.
  • Varsavia: poca nota ai viaggiatori meno attenti, la capitale della Polonia è una città davvero cosmopolita che racchiude in sé tanti aspetti differenti. Moderna e tradizionale al tempo stesso, la città offre molti spunti per il divertimento notturno, sopratutto lungo il fiume Vistola, e ha un centro storico che è stato dichiarato Patrimonio dell'Umanità dall'Unesco.
  • Londra: una delle mete più classiche e davvero imprescindibile, la city per eccellenza conserva intatto il suo fascino da leader dello stile contemporaneo europeo, ma sopratutto si conferma come uno dei centri più efficienti e cosmopoliti al mondo. Tra parchi giganteschi, musei leggendari e festival che spuntano come funghi non si rimane mai senza fare qualcosa.
  • Berlino: entrata ormai in pianta stabile tra le mete preferite dei giovani, grazie alla sua nomea di città particolarmente effervescente, Berlino dà il meglio di sé quando la temperatura non è rigida e si può passeggiare tranquillamente sia per i quartieri più tecnologici che nella parte Est, così come ci si può lasciare incantare dai boschi cittadini che tanti piacciono ai tedeschi.
  • Barcellona: forse negli ultimi anni ha perso un po' di smalto, ma Barcellona è ancora il luogo in cui è più facile fare delle pazzie. Di giorno potrete rimanere con la bocca aperta e lo sguardo fisso per aria ammirando le architettura di Gaudì, mentre di notte la Rambla vi aspetta con la sua distesa infinita di locali. E dopo il tardo risveglio non può mancare un po' di relax al mare.
  • Malta: ignorata colpevolmente da tutti gli italiani, Malta in realtà è un bellissimo arcipelago che nasconde spiagge meravigliose e un mare cristallino. I più ci vanno per imparare l'inglese a basso costo, ma anche semplicemente per rilassarsi si può partire dalla capitale La Valletta (davvero sorprendente) per esplorare quanto Malta ha da offrire.
  • Budapest: tra le città più eleganti d'Europa e di certo non tra le più care, bagnata dal Danubio e dotata di enormi terme. Budapest è pronta ad accogliere i visitatori con il suo carico di storia e i tanti bar che offrono che affollano le sue ampie strade.
     

VIAGGI PER STUDENTI: METE E CONSIGLI. Vorresti andare in vacanza con i tuoi amici ma non sai dove? Ecco cosa ti consigliamo:

Commenti

Commenta Vacanze 2016: voli economici secondo Skyscanner.
Utilizza FaceBook.