Life Style

  • Pubblicato il:
  • Scritto da: Redazione StudentVille.it

Viaggi natalizi, dritte e suggerimenti

Dicembre, dicembre! Il mese del freddo e del gelo. Ma è anche il mese che noi studenti colleghiamo ai 15 bellissimi giorni di pacchia per le vacanze natalizie!
Oltre a pregustare l’assoluto relax, senza l’ansia di interrogazioni e della sveglia impazzita si pensa anche ad organizzarsi per il Capodanno. Già perché il Natale si passa in famiglia, mentre l’ultimo dell’anno è da sempre una ricorrenza da trascorrere con gli amici, magari fino al mattino, per iniziare al meglio l’anno nuovo. Per questo ho cercato di proporvi qualche possibilità, nella speranza di esservi d’aiuto.
Attenta alla premessa di fare attenzione a cosa vuol dire essere “studente” ho cercato di conciliare la disponibilità economica e la libertà di viaggiare che non penso sia elevata! (i genitori si sa, ci vorrebbero sempre sotto le gonne materne!!)
Venezia: la città dell’amore  per eccellenza che mescola la bellezza artistica con il divertimento. Qui ogni anno si organizzano feste presso alberghi, spettacoli pirotecnici e manifestazioni in piazza, gremita di gente e di bancarelle. È l’ideale per i fidanzati ma anche per i romantici che desiderano assaporare il cuore di una bella città.
Roma: la città santa, dalle mille strade che sono impresse nella mente grazie a famosi film che ce l’hanno fatta conoscere.
Milano: una città vitale, caotica. Qui sono assicurati parties very fashion, soprattutto vi consiglio le discoteche che offrono prezzi contenuti e divertimento assicurato.
Se il Capodanno dei vostri sogni ve lo immaginate a ballare fino all’alba potete dare un’occhiata alle diverse discoteche dell’Italia, oppure anche a pub dislocati un po’ dappertutto che offrono serate eccitanti e a misura “giovani”.
Se invece preferite un Capodanno diverso e originale vi consiglio un tour organizzato a Monaco, con partenza dalle città del Nord d’Italia e dal costo di 225 euro. Vi assicuro che ne vale la pena perché si tratta di una città che offre strade ricche di palazzi, musei e boutique di lusso. Per la serata del 31 nella zona vicino a Marienplatz (nella foto), dove si trovano birrerie d’epoca e locali sono state organizzati giochi, gare, e prove di resistenza con la birra bavarese che scorre a fiumi con un enorme idrante!
Un altro consiglio che posso darvi è di visitare Gardaland che rimarrà aperta la sera di Capodanno. Se avete la possibilità visitate anche La famosa Rassegna Internazionale dei Presepi in Arena a Verona, il Presepe sott’acqua a Peschiera del Garda e i caratteristici Mercatini Natalizi a Verona e provincia.
di Gloria Andolfo

Commenti

Commenta Viaggi natalizi, dritte e suggerimenti.
Utilizza FaceBook.