Life Style

  • Pubblicato il:
  • Scritto da: Redazione StudentVille.it

Viaggi per studenti: i più sicuri se viaggi da solo

VIAGGI PER STUDENTI: I PIU' SICURI SE VIAGGI DA SOLO. Si dice spesso che la cosa migliore di un viaggio sia la compagnia, ma ci sono tanti motivi per partire da soli, e tutti ugualmente validi. Non siete riusciti a mettervi d'accordo con gli amici e piuttosto che accompagnare genitori e parenti preferite restare in città durante l'estate? Partite da soli senza paura. Vi siete appena lasciati con il vostro partner e non riuscite a trovare qualcuno che voglia rimpiazzarlo nonostante lo sconto generoso che offrite? Vincete la malinconia e dirigetevi verso l'aeroporto con lo zaino in spalla. Avete bisogno di un periodo di riflessione e di meditazione per comprendere cosa fare della vostra vita? Non c'è di meglio che un viaggio in solitaria in stile Into the Wild.


VACANZE PER STUDENTI: LE METE MIGLIORI PER CHI VUOLE VIAGGIARE DA SOLO. Ce ne sarebbero altre mille di ragioni simili, ma come avete capito non esiste al contrario un'argomentazione convincente per non partire. E in ogni caso lungo il cammino farete tante conoscenze, per cui non c'è neanche da temere la solitudine. Ecco allora una lista delle mete più sicure se viaggi da solo.

  • Svizzera: non sarà certo una destinazione esotica o particolarmente affascinante, almeno nell'immaginario comune, ma esistono pochi luoghi al mondo più sicuri ed efficienti dei territori gestiti dai cugini elvetici. E poi se apprezzate la montagna e le città storiche la Svizzera ha davvero tantissimo da offrire. Occhio al portafoglio però: nessuno ve lo ruberà, ma state attenti alle spese.
  • Dublino: regno della birra Guinness, e città resa immortale da James Joyce (se siete patiti di letteratura), Dublino è una città particolarmente sicura dall'affascinante centro storico medievale. Forse l'unico svantaggio può essere la lingua, dato che l'inglese parlato dai locali è alquanto ostico. Concedetevi qualche giorno fuori porta, magari affittando una macchina o partecipando a dei giri organizzati, perché la campagna e le coste irlandesi sono favolose.
  • Norvegia: la Scandinavia in generale è un luogo di specchiata onestà, dove le macchine si fermano ai semafori persino alle 4 di mattina quando le strade sono deserte. Se siete dei fan della mitologia norrena e di tutto il folkore del luogo si tratterà di un viaggio spettacolare, anche se invece siete dei semplici patiti della natura incontaminata. Tra fiordi mozzafiato e boschi selvaggi c'è davvero di che riempirsi gli occhi.
  • Costa Rica: descritta come il Paese più felice al mondo, dove i fondi destinati all'esercito vengono spesi in istruzione, la Costa Rica rappresenta sicuramente uno dei luoghi più tranquilli del Centro America. Particolarmente commovente è l'ospitalità della popolazione locale, disposta sempre a darvi una mano, e poi tra surf, rafting ed escursioni sui vulcani non ci si può mai annoiare.
  • Australia: classica meta per viaggiatori alla ricerca di sole, palme, divertimento e relax, l'Australia ha fama di essere un luogo molto tranquillo. E questo nonostante la natura selvaggia sia stata descritta da più parti come la più feroce al mondo. Ma per questo basta non inoltrarsi nell'outback da soli. Per tutto il resto invece ci sono città cosmopolite come Melbourne e Sidney, la barriera corallina e il deserto con le sue rocce maestose.
     

VIAGGI PER STUDENTI: LE METE MIGLIORI. La scuola sta per finire e per festeggiare le vacanze estive non c'è niente di meglio di un bel viaggio! Ecco tutti i consigli: 

Commenti

Commenta Viaggi per studenti: i più sicuri se viaggi da solo.
Utilizza FaceBook.