Look

  • Pubblicato il:
  • Scritto da: Nadine S.

Smokey eyes: anche tu come Kristen

Diventata famosa interpretando Bella Swan nella saga di "Twilight", oggi Kristen Stewart è una fra le attrici più amate dai giovanissimi. Perché ha un viso d'angelo, ma al contempo è un vero... peperino! E se nella serie dedicata ai vampiri ha un look acqua e sapone, nella vita reale - anzi, in quella mondana - Kristen ama sfoggiare un make up deciso. I suoi truccatori lo sanno bene: nutre una vera passione per il trucco smokey eyes, che in effetti le sta particolarmente bene e valorizza il verde dei suoi occhi. Vuoi essere come lei? Siamo qui per questo!

Sfatiamo un luogo comune: dire "smokey eyes" non significa truccare gli occhi soltanto di nero o, comunque, con tonalità scurissime. L'obiettivo è un altro: valorizzare lo sguardo, rendendolo più profondo e intrigante. Si inizia applicando una base beige sulla palpebra superiore, fin sotto le sopracciglia.


Con una matita nera, poi, si delinea il bordo superiore e quello inferiore degli occhi, dall'interno verso l'esterno. A questo punto si scelgono i colori, in base alla propria carnagione e al colore dell'iride. Il marrone sta bene a tutte, il blu e il nero si sposano bene con gli occhi chiari, l'ombretto lavanda si addice molto alle bionde e quello viola a chi ha i capelli corvini. In ogni caso, bisogna procurarsi ombretti in tre gradazioni diverse: uno scuro, uno medio e uno leggero (che dà luce). Il primo va sulla palpebra, il secondo sull'arcata sopraccigliare e l'ultimo sulla zona più estrema. Una raccomandazione: gli accostamenti non devono essere troppo audaci, altrimenti si rischia di apparire un po' volgari.

Per creare il giusto gioco di sfumature occorre usare bene i pennellini, quindi massima concentrazione! Tocco finale, un'abbondante dose di mascara. Questo è un make up adatto alle occasioni molto speciali... La notte di Capodanno, per esempio!

Commenti

Commenta Smokey eyes: anche tu come Kristen.
Utilizza FaceBook.