Musica

  • Pubblicato il:
  • Scritto da: Redazione StudentVille.it

Ciclone Britney, la regina è tornata! Ma spunta un plagio...

Alla soglia dei trent’anni Britney sembra pronta a tornare a combattere per la corona di regina del pop. Katy Perry e Lady Gaga duellano da tempo per quello che è stato il trono della Spears per diversi anni e dopo un periodo di grande difficoltà la popstar di McComb è pronta a riprendersi la scena. “Hold It Against Me”, brano che fa apripista all’attesissimo album “Femme Fatale”, in uscita il 29 marzo. La canzone sta avendo uno straordinario successo, contribuendo a rilanciare la stella un po’ appannata di Britney.

Ma per la Spears non sono tutte rose e fiori: prima è stata criticata per la presenza smodata di pubblicità all’interno del videoclip ufficiale del brano, poi è arrivata un’accusa ben più pesante, quella di plagio. Il Daily Mail fa notare infatti che il testo di “Hold it against me” ricorda molto da vicino quello di “If I Said You Had A Beautiful Body Would You Hold It Against Me”, una ballata country dei Bellamy Brothers pubblicata nel 1979. E i fratelli Bellamy hanno già dato mandato ai proprio avvocati di denunciare Britney. Le due canzone sono assolutamente differenti da un punto di vista musicale, ma presentano affinità evidenti nel testo, come la frase If I said I want your body now/ Would you hold it against me?” , molto simila ad una dei Bellamy Brothers, che cantano If I said you have a beautiful body/ Would you hold it against me?”. Basterà questo ‘incidente di percorso’ per frenare la nuova ascesa della Spears?
Guarda il video di “Hold It Against Me”:
 

Commenti

Commenta Ciclone Britney, la regina è tornata! Ma spunta un plagio....
Utilizza FaceBook.