Musica

  • Pubblicato il:
  • Scritto da: Redazione StudentVille.it

Il grande ritorno di Madonna

MadonnaCinquant’anni e non sentirli: il 28 Aprile esce “Hard Candy”, il nuovo album di miss Louise Veronica Ciccone, universalmente conosciuta come Madonna. La regina del pop per la sua ultima fatica discografica con la Warner (il futuro si chiama Live Nation, una potentissima multinazionale con la quale ha firmato un contratto principesco da 120 milioni di dollari) ha scelto un taglio decisamente hip-hop, abbandonando il gusto vagamente retrò con il quale aveva spopolato in “Confession on a dance floor”, che aveva venduto oltre otto milioni di copie. Per avventurarsi in questo nuovo genere Madonna ha fatto, come sempre, le cose in grande, scegliendo il meglio che la piazza offre per confezionare le tracce dell’album: Timbaland, nuovo Re Mida dell’industria discografica, Justin Timberlake,  numero uno consacrato del settore urban-hip-hop, Pharrell Williams, produttore tra i più in voga, e Kanye West, un autentico fenomeno negli States.  Collaborazioni a dir poco eccellenti, in cui il mix tra il ritmo hip-hop e lo spiccato talento della ex Material Girl rischia di dar vita a tormentoni incredibili, come il nuovo singolo “4 Minutes”, in cui la cantante duetta con Justin Timberlake e Timbaland. Sono nata come artista dance e con questo disco torno su quelle sponde” spiega la regina del pop. “Viviamo un momento molto particolare in cui dobbiamo guardarci attorno e chiederci se vogliamo rimanere parte dei problemi o attivarci per la loro soluzione. Non possiamo farci paralizzare dalle cattive notizie e per far questo dobbiamo ritrovare la voglia di vivere e di divertirci. Ecco perché originariamente il duetto con Timberlake s’intitolava “Four minutes to save the world”; una canzone di quattro minuti infatti può aiutarci a liberare la mente e ritrovare il pensiero postivo necessario a costruire un domani migliore. Rispecchia lo stato d'animo di chi, come me, ballando e divertendosi ha continuato a guardare quel che succede nel mondo, sopratutto in Medio Oriente. La gente è preoccupata ma ha anche bisogno di svago. Una canzone non può materialmente salvare il mondo ma credo che “Imagine” di John Lennon sia l'esempio perfetto di come un pezzo di musica possa interpretare un sentimento universale”.

 “Hard Candy” sarà presentato da Madonna il 30 Aprile, sul palco del  Roseland Ballroom di New York,  con una performance in webcast sul sito msn.com, trasmessa solo però in America. Sarà solo il preludio di quello che viene annunciato come uno dei più maestosi tour della cantante, che secondo indiscrezioni dovrebbe partire l’11 settembre prossimo allo stadio Wembley di Londra, per poi toccare quasi tutti gli angoli del globo, compresa la nostra Milano.
Il video del primo singolo, “4 Minutes”:
 
Simone Gambino

Commenti

Commenta Il grande ritorno di Madonna.
Utilizza FaceBook.