Musica

  • Pubblicato il:
  • Scritto da: Redazione StudentVille.it

Impazza la febbre per i Tokio Hotel

I Tokio HotelMancano ormai poche settimane al ritorno in Italia dei Tokio Hotel, la band più gettonata del momento tra i teenagers. Il gruppo tedesco suonerà il prossimo 23 Marzo a Torino al PalaIsozaki, il 25 a Milano al Palalottomatica e il 26 al Palamalaguti a Casalecchio di Reno, in provincia di Bologna. Per gli ormai innumerevoli fan della band capitanata dall’eccentrico Bill Kaulitz trovare un biglietto per uno dei tre spettacoli in programma è diventata una “mission impossibile”: i tagliandi sono andati letteralmente a ruba nelle prime settimane di vendita, ed è scattata su internet la caccia al ticket. Da Ebay ai concorsi radiofonici, dalle richieste disperate sui forum o sui siti dedicati agli annunci privati, sono davvero ancora in tantissimi a cercare un posto per un loro concerto. E, come spesso accade in questi casi, c’è anche ci cerca di lucrare, proponendo biglietti a prezzo più che raddoppiato rispetto a quello di vendita.

Dopo il tutto esaurito fatto registrare lo scorso anno al Datchforum di Milano, Bill, Tom, George e Gustav si apprestano dunque a riempire nuovamente i palazzetti nostrani. L’Italia è una delle tappe del loro tour europeo che, dalla Francia all’Olanda, dal Belgio alla Svizzera, dal Portogallo alla Spagna, sta facendo registrare sold out in tutto il continente. E per il loro ritorno nel nostro paese i fanclub stanno organizzando meeting tra gli appassionati, grandi accoglienze per la band, striscioni per i concerti e fantasiose coreografie con palloncini, bolle di sapone, cartoncini luccicanti, etc..Previste anche delle maxibandiere e delle magliette con  sopra raffigurati i tricolori tedesco e italiano per sancire il gemellaggio musicale Italia-Germania.
 
Da poche settimane è intanto in rotazione nelle radio e nelle televisioni musicali italiane il nuovo singolo della band, “Don’t jump”, quinto estratto dal fortunatissimo “Scream”, nel quale sono contenuti brani che hanno contribuito a far conoscere la band fuori dai confini tedeschi, come “Monsoon”, “Ready Set Go!” o “By your side”.
 
Ecco il video di "Don't jump":
 

Commenti

Commenta Impazza la febbre per i Tokio Hotel.
Utilizza FaceBook.