Musica

  • Pubblicato il:
  • Scritto da: Redazione StudentVille.it

Le dieci frasi delle sigle di Cristina D'Avena di cui ancora adesso ci sfugge il significato

LE DIECI FRASI DELLE SIGLE DI CRISTINA D'AVENA DI CUI ANCORA CI SFUGGE IL SIGNIFICATO. "Io sooono Cristiiina e adesso lo saaai che mi piace cantare, ballare, scherzare, son fatta così!" Di chi stiamo parlando? Ma di Cristina D'Avena naturalmente, colei che ha accompagnato l'infanzia di tanti bambini che poi diventati adulti ricordano ancora tutte le parole delle sue canzoni e vanno ai suoi concerti (il fatto che ultimamente Cristina si faccia accompagnare spesso dai Gem Boy non ci dispensa dal riconoscere che siamo rimasti dei bambinoni) e quando questi adulti si ritrovano a cantare le vecchie sigle dei cartoni animati adesso che sono grandi si accorgono che... Scusa ma che sta dicendo? Eccovi allora una piccola lista che racchiude 10 frasi cantate nelle sigle di Cristina D'Avena di cui non abbiamo proprio proprio capito il senso. 

Sei appassionato di cartoni animati? Non Perderti: Cartoni animati anni '80 '90: quali rivedere

SIGLE CARTONI ANIMATI DI CRISTINA D'AVENA: LE 10 FRASI CHE NON HANNO SENSO. Ecco per voi le dieci frasi delle canzoni di Cristina D'Avena che non abbiamo proprio capito... Ci aiutate ad interpretarle? 

  1. Hamtaro. "Hamtaro Ham Ham, dove ognuno spesso fa per tre, tutti con un segno zodiacale" Ma i criceti leggono l'oroscopo? Qualcuno avverta Rob Brezny, presto!
     
  2. Denver. "Denveeeer, hai gli occhiali e il nasone all'insù Denveeer..." non era vero. Denver non aveva gli occhiali se non in rarissime occasioni per fare il sauro da spiaggia e sicuro non aveva il naso all'insù: questa necessità di rendere un brontosauro una sorta di mascotte nerd con informazioni false e tendenziose non ci piace. Diciamo NO alla pubblicità ingannevole!
     
  3. Sailor Moon e il cristallo del cuore. "Quel cristallo che vedrai nei cuori candidi..." uno può essere un'anima candida o può dimostrare di avere buon cuore. Un cuore candido o sta per tirare gli ultimi o appartiene a uno di quegli animaletti degli abissi marini che sono tutti bianchicci. E valli a trovare lì, i cristalli del cuore.
     
  4. L'isola della Piccola Flo. "Il sole scintilla di semplicità, la luna risplende di serenità, le stelle si tingono di...felicità". Se una reazione nucleare vi sembra semplice il problema è tutto vostro. In generale viene da pensare che la piccola Flo, forse perché i suoi genitori non conoscevano la flora dell'isola, abbia assunto erbe e funghi...speciali.
     
  5. Un incantesimo dischiuso tra i petali del tempo. Basta il titolo...
     
  6. Rossana. "se guardo gli occhi tuoi, nei quali poi si specchiano i miei…" ...nei quali poi si specchiano i tuoi che riflettono i miei che guardano i tuoi che...dicevamo? Suggerimento: non cercate di mettervi la matita specchiandovi negli occhi di qualcuno, tanto per cominciare non si vede niente e poi rischiereste la tragedia se vi venisse in mente di avvicinarvi nel tentativo di vedere meglio.
     
  7. Jem. "vesto assai elegante e certe volte lo saaaai sono esuberantee, eh!" Allora, NO. Dire che Jem veste assai elegante è come dire che Moira Orfei (pace all'anima sua) si truccava in modo sobrio. Jem è esuberante in TUTTO, abiti e orecchini (gli orecchini santo cielo, gli orecchini!) inclusi.
     
  8. Fiocchi di cotone per Jeanie. "fiocchi di cotone, gocce di pallore": le gocce sono di sudore, che ci sta bene in una storia sugli schiavi dei campi di cotone. Se vogliamo possiamo pensare a gocce di sudore di qualcuno che usa molto deodorante, in quel caso forse otterremmo delle gocce pallide.
     
  9. Una porta socchiusa ai confini del sole. "una porta socchiusa ai confini del sole, che può aprirsi soltanto con un soffio d'amore..." come sa bene il lupo dei tre porcellini, che nutre un inveterato amore per la pancetta croccante.
     
  10. Batman. "ci piace Batman ci piace com'é" questa strofa viene sicuramente fuori dall'umana comprensione nei confronti di tutte le paranoie che possono animare i pensieri di un tizio con la voce roca, gli incubi sui pipistrelli e una vita sociale che somiglia a un encefalogramma piatto...ma consolati Bruce, a noi piaci come sei!

Da non perdere: Kiss me Licia: momenti cult

Sicuro di ricordare tutti i cartoni animati che hai visto da bambino? Leggi: Cartoni animati anni '80: quelli che avete dimenticato

Leggi anche: Migliori film tratti dai cartoni animati

Non perderti le ultime novità: Sailor Moon Crystal, la prima stagione in Italia: cosa sapere

Foto: Sailor Moon S, Courtesy of Toei Animation

Commenti

Commenta Le dieci frasi delle sigle di Cristina D'Avena di cui ancora adesso ci sfugge il significato.
Utilizza FaceBook.