Musica

  • Pubblicato il:
  • Scritto da: Redazione StudentVille.it

Leona Lewis: anno nuovo, vita nuova

La bellissima Leona LewisLa sua voce e il suo talento nel 2008 hanno conquistato, grazie a “Spirit”, la vetta del successo con una rapidità inaspettata, adesso, come se non bastasse, questo nuovo anno si annuncia già carico di progetti e di svolte decisive. L’incontentabile e bellissima Leona Lewis, ha infatti rivelato in anteprima che ad accompagnare l’uscita in Settembre del suo secondo album, dal titolo “Bleeding Love”, ci sarà la pubblicazione di un’autobiografia, prevista per il mese di Ottobre. Incorniciata da un album di circa 100 scatti, ad opera di Dean Freeman, la bio tratterà principalmente della carriera della cantante, partendo dalla conquista del famoso talent show X-Factor , fino all’incontrastato successo del suo album, circa cinque milioni di copie vendute nel mondo: “Il libro racchiuderà tutti quei momenti che per me sono stati speciali”, ha detto l’artista, “e per me sarà bellissimo lavorare per metterli insieme”.

Per la ventitreenne cantante londinese, l’uscita del suo secondo lavoro sarà anche l’occasione di sperimentare la tanto annunciata svolta rock. Dopo le ballate dolci e romantiche udite in Spirit, una fonte molto attendibile ha svelato che la Lewis si abbandonerà completamente nel prossimo progetto alle influenze più dure del rock. Sembrerebbe, inoltre, ci sia un desiderio particolare da realizzare: collaborare con i Coldplay e duettare con il loro leader Chris Martin.

Da sempre la Lewis desidera potersi esibire con Chris”, ha esternato la fonte, che continua “E se non dovesse essere possibile magari auspica che il leader dei Coldplay possa scrivere una canzone tutta per lei. Credo ci siano buone probabilità anche perché Chris non è un tipo con la puzza sotto il naso, che dice no a priori alle offerte che gli vengono fatte e alle richieste che riceve”.

Chi invece sicuramente incrocerà le proprie doti canore con la bella cantante inglese sarà Justin Timberlake, che con Leona inciderà "I will always love you", canzone portata al successo nel 1992 da Whitney Houston.

Pensate sia finita qui? Ed invece vi sbagliate: per la giovane abitante del quartiere popolare di Hackney, si presenta una nuova importante offerta. Sembra infatti che un famoso impresario teatrale di Broadway abbia proposto alla famosa cantante Mariah Carey di inscenare un imponente musical incentrato sulla sua vita e che alla bionda del pop statunitense l’idea sia piaciuta. “A Mariah la cosa piace, le trattative sono in fase avanzata. Ovviamente le è stato chiesto di salire sul palco e di interpretare se stessa, ma lei non è sicura”, ha rivelato la fonte, secondo la quale inoltre tra le tre possibili candidate ad interpretare il ruolo della Carey, la giovane star di High School Musical Vanessa Hudgens, la “casalinga disperata” Eva Longoria e la Lewis, sembra che proprio quest’ultima sia la favorita, merito anche delle sue doti vocali che faciliterebbero la riuscita dello show.

La scelta della Lewis sarebbe il massimo, perché non solo è fisicamente esotica, quindi adatta, ma è l’unica che sarebbe in grado di eguagliare la potenza vocale di Mariah e raggiungere le sue ottave”, conclude la fonte. La decisione spetterà comunque alla capricciosa Carey, la quale però ha già fatto intendere una forte preferenza per la giovane vincitrice di X-Factor, ci si aspetta in ogni caso un musical meraviglioso per il quale si dovrà attendere verso la fine del 2009, sperando che sarà la fantastica voce di Leona a fare da protagonista nello spettacolo.

Commenti

Commenta Leona Lewis: anno nuovo, vita nuova.
Utilizza FaceBook.