Musica

  • Pubblicato il:
  • Scritto da: Redazione StudentVille.it

Quante novità dall’Indie-Rock!

I KeaneKeane, Bloc Party, Snow Patrol, The Killers, Starsailor: i prossimi mesi saranno molto intensi per la produzione indie-rock internazionale. C’è chi cerca conferme, chi tenta di ridisegnare il proprio sound, ma anche chi cerca di sorprendere i propri fan.

A distanza di due anni dall’ultimo lavoro, i Keane tornano a farsi sentire con il loro terzo album, dal titolo “Perfect Symmetry”. Sulla loro pagina myspace sono già disponibili in streaming i primi due estratti “The Lovers Are Losing” e “Spiralling”, nei quali si avvertono i primi segni di innovazione con ritmi di batteria più energici e un sound più elettronico. L’uscita è prevista per oggi, si spera che quest’ultima creazione della band inglese capitanata da Tom Chaplin ottenga un consenso migliore rispetto al deludente ultimo “Under The Iron Sea”.
Non mancano all’appello i Bloc Party, che dopo il grande successo dei loro primi due lavori, sono pronti a proporre al grande pubblico della indie-music, il loro nuovo “Intimacy”. Uscito solo per il download, la data di uscita negli stores è prevista per il 27 di questo mese. Molti rumors hanno criticato duramente quest’ultima creatura di Kele Okereke & Co. per il brusco cambiamento di genere deciso dalla band, che si sono praticamente convertiti alla dance, ma è comunque da apprezzare la volontà di questi quattro ragazzi, che nonostante siano ancora agli albori della loro carriera, non si sono lasciati intimorire nel voler stravolgere e reinventare il loro sound, sperimentando qualcosa di del tutto innovativo.
Confermata per il 27 ottobre anche l’uscita del nuovissimo “A Hundred Million Suns”, 5° album degli Snow Patrol. Il disco è stato registrato quest’estate tra i Lodge Studios in Irlanda e gli Hansa Studios di Berlino, che ospitò anche la trilogia di Bowie con Brian Eno e gli U2 per “Achtung Baby”. Viene annunciato come un album discontinuo rispetto alle precedenti realizzazioni, soprattutto per quanto riguarda i testi, che promettono di non parlare più di relazioni finite male, ma di storie che funzionano. Anche la voce della band proveniente dal Nord Irlanda, Gary Lightbody, è molto soddisfatto del progetto: “Musicalmente, a livello di testi e di suoni, è il miglior album che abbiamo mai realizzato. Ne sono molto fiero.
Confermata anche l'uscita per il prossimo 25 novembre dell'ultimo lavoro dei Killers. Dal titolo "Day & Age", per la band indie rock di Las Vegas si tratterà, a differenza del precedente “Sawdust” del 2007,di un album composto completamente da brani inediti. Il loro stile inconfondibile è rimasto immutato, con piccole variazioni ritmiche rispetto ai brani dei primi due album e un maggior contributo dell’effettistica digitale, come si può notare già grazie al primo singolo estratto “Human”, disponibile in streaming sul web. Già rivelati anche i titoli delle tracks, tra cui compaiono: “I Can’t Stay”, “Joy Ride” e “Losing Touch”, la quale sembra piacere particolarmente al frontman Brandon Flowers.
La data non è stata ancora decisa (si vocifera il prossimo febbario), ma, secondo alcune indiscrezioni, l’uscita del nuovo attesissimo album degli Starsailor dovrebbe essere davvero imminente. Si intitolerà “All The Plans” e tra le varie novità, quella più interessante è di certo la presenza di una storica icona del rock, ovvero Ron Wood dei Rolling Stone, chitarrista della famosa band. “Abbiamo semplicemente pensato che era un tentativo. Ovviamente ci attendevamo che fosse occupato, e invece ha acconsentito” dichiara James Walsh, frontman del gruppo. Incuriosito dalle creazioni della band britannica, Ronnie ha collaborato per una settimana con il gruppo, producendo ben due brani dell’album. Dopo l’ultimo On The Outside ,datato 2005, si prospetta per questo prossimo lavoro sonorità dure e malinconiche, ma anche ballate.

Il video di "Spiralling" dei Keane:

 

 

Commenti

Commenta Quante novità dall’Indie-Rock!.
Utilizza FaceBook.